Cronaca
ecco come aderire

Il Comune di Como cerca volontari temporanei a supporto della Protezione civile

"In tanti ci hanno contattato in questo primo periodo di emergenza mettendosi a disposizione", ha spiegato l'assessore Negretti.

Il Comune di Como cerca volontari temporanei a supporto della Protezione civile
Cronaca Como città, 17 Aprile 2020 ore 11:42

Da oggi, a Como, è possibile proporsi per prestare servizio in qualità di volontari temporanei a supporto della Protezione civile comunale per i privati cittadini con residenza o domicilio a Como, di età compresa fra i 18 e i 60 anni e in possesso di patente di guida.

Il Comune di Como cerca volontari temporanei a supporto della Protezione civile

Le attività principali richieste riguarderanno:
-       Supporto nella consegna di beni alimentari alla popolazione;
-       Distribuzione di mascherine per la cittadinanza;
-       Attività di magazzino e altre attività logistiche.

Gli interessati che siano in grado di offrire una disponibilità continuativa in termini di impiego possono far pervenire la loro adesione compilando QUESTO DOCUMENTO e inviandolo all'email segreteria.procivcomo@gmail.com entro domenica 20 aprile 2020. Successivamente saranno ricontattati per iniziare l'attività.

"Sarà un aiuto prezioso"

"Abbiamo voluto estendere questa possibilità - spiega l’assessore alla Polizia locale e Protezione civile, Elena Negretti - ai cittadini che desiderano dare una mano alle persone in difficoltà insieme alla nostra Protezione civile. In tanti ci hanno contattato in questo primo periodo di emergenza mettendosi a disposizione. Posso testimoniare che dedicare il proprio impegno e il proprio tempo in questo tipo di attività non rappresenta solo un aiuto concreto per gli altri, ma un momento prezioso per sé e per i legami che segnano la differenza sostanziale tra un insieme di individui e una comunità".

Necrologie