una vita dedicata al prossimo

Il Consiglio comunale premia la storica suora di Mariano

Il premio per l'impegno profuso a una vita dedicata al prossimo.

Il Consiglio comunale premia la storica suora di Mariano
Marianese, 29 Settembre 2020 ore 12:01

Nella serata di ieri, 28 settembre 2020, a Mariano Comense, durante il Consiglio comunale, il sindaco, Giovanni Alberti, ha premiato suor Enrica Fumagalli per l’impegno profuso alla scuola materna comunale, all’oratorio femminile e per il volontariato locale.

L’impegno di suor Enrica Fumagalli

Nata a Desio nel 1934, la suora è a Mariano dal 29 settembre 1960, quando fu ordinata nella comunità Marianese, accolta con grande entusiasmo e felicità dalla popolazione cittadina. L’incarico più importante e più lungo è stato senza dubbio l’impegno all’asilo di via Passalacqua Trotti. Oltre all’impegno alla scuola materna, la suora si è dedicata con passione alle attività dell’oratorio, prima in quello femminile poi all’oratorio San Rocco. Nel 2002 ha lasciato l’asilo, ma poi si è daticata agli anziani e ai poveri in accordo con le istituzioni religiose.

Una vita dedicata al prossimo

Per cinquant’anni suor Enrica Fumagalli ha dedicato la sua vita ai bambini, ai poveri e ai meno fortunati, cinquant’anni passati a lavorare in silenzio e in aiuto del prossimo e per questo ricordata sempre con molto affetto dai cittadini di Mariano e da chi ha frequentato l’asilo. Nel 2000 suor Enrica ha ricevuto un attestato di benemerenza per le attività caritative svolte a Mariano e ora anche il Consiglio comunale ha deciso di premiarla, per ringraziarla della sua umiltà e sacrificio a favore del prossimo.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia