Cronaca
lappello

Il grazie di Alessio Butti ai soccorritori del 118. Ne servono di più: la Cri attiva Volontari Temporanei

In tempo di emergenza servono più volontari e tutti possono diventarlo.

Il grazie di Alessio Butti ai soccorritori del 118. Ne servono di più: la Cri attiva Volontari Temporanei
Cronaca Como città, 16 Marzo 2020 ore 12:43

Non solo medici e infermieri. Un ruolo fondamentale nel contrasto al contagio da Coronavirus è giocato senza ombra di dubbio dai volontari del 118. Sono loro infatti, nelle ambulanze, il primo contatto con i contagiati. Sono loro a portarli in sicurezza in ospedale ma anche a trasportarli nei presidi sanitari con posti letto disponibili per ottenere le cure necessarie.

Soccorritori del 118: il grazie di Alessio Butti

"Ringraziamo quotidianamente medici, infermieri, operatori sanitari, farmacisti, forze dell’ordine...ma ci sono anche loro, i soccorritori del 118. Li abbiamo visti all’opera, li vedo quotidianamente abitando vicino al pronto soccorso di un ospedale. Silenziosi, altruisti, solidali, veloci, pazienti, sicuri e rassicuranti. Soprattutto coraggiosi. Sono VOLONTARI, sono quelli che intervengono per primi rispondendo alla richiesta di aiuto (spesso privi della necessaria attrezzatura). Dalla loro destrezza spesso dipendono vite umane. Uomini e donne che rischiano la vita e il contagio perché credono nella loro missione, nel loro servizio. Di giorno, di notte, di domenica o lunedì. Spesso sottraendo tempo alla famiglia. Anche e soprattutto a loro: grazie!"

Con queste parole il deputato comasco Alessio Butti di Fratelli d'Italia ha voluto chiedere a tutti gli italiani di ringraziare anche loro, primo volto amico - seppur nascosto dietro alla mascherina - per i malati affetti da Covid 19.

Servono volontari: ecco come diventarlo temporaneamente

In tempo di emergenza c'è un grosso problema. Malgrado turni continui, i volontari per far fronte a tutte le richieste che arrivano da malati e ospedali non bastano. Per questo motivo la Croce rossa italiana ha attivato il Progetto Volontariato Temporaneo. Servono braccia in più e tutti noi possiamo fare la differenza donando il nostro tempo. Qui i dettagli https://volontari.cri.it/

Foto in copertina: Cri Comitato di Como

Necrologie