Cronaca
i ringraziamenti

Il presidente Fontana: "Ottimismo per l'ospedale in Fiera. Ringraziamo chi ha donato" VIDEO

Il monito di Fontana: "Non molliamo l'attenzione, non possiamo tornare nella vita normale. Serve essere più rigorosi".

Il presidente Fontana: "Ottimismo per l'ospedale in Fiera. Ringraziamo chi ha donato" VIDEO
Cronaca Canturino, 17 Marzo 2020 ore 13:32

Il Governatore, Attilio Fontana ha voluto ringraziare semplici cittadini e grandi imprenditori che, con piccole e grandi donazioni, in queste ora stanno supportando Regione Lombardia nella battaglia contro il Coronavirus.

Il presidente Fontana: "Ottimismo per l'ospedale in Fiera. Ringraziamo chi ha donato"

"Voglio fare dei ringraziamenti per la solidarietà dei nostri cittadini, ma anche ad organizzazioni importanti come la Croce Rossa. Ieri iniziavamo ad essere vicini alla mancanza di posti letti in Rianimazione, abbiamo fatto una serie di chiamate col presidente Francesco Rocca, che poi ci ha fatto avere 40 respiratori che ci danno la possibilità di andare avanti a dare risposte ai nostri cittadini per la realizzazione di nuovi posti letto. Grazie anche a tutti quelli che lavorano: medici, infermieri, volontari di Croce rossa ma anche le onlus. Poi un grazie va fatto anche ai tanti imprenditori che si sono mossi con importanti risorse: Fondazione Invernizzi, Veronesi, l'assicurazione Alianz e la ditta Sapio, Silvio Berlusconi e Giuseppe Caprotti. Da un lato ci aiutano con importanti risorse, dall'altro ci fanno sentire anche più vicini. Ci sono anche tanti cittadini che nelle loro possibilità donano e danno qualcosa per cercare di superare l'emergenza. Abbiamo avuto offerte da 5 euro fino a 10milioni di euro. Grazie al Corpo di Ballo della scala, che sta realizzando un video per sollecitare i comportamenti che noi continuiamo a chiedere ai nostri cittadini".

Filtra ottimismo sulla realizzazione dell'ospedale in zona Fiera: "Oggi abbiamo avuto una riunione operativa con il team di Bertolaso, tecnici e assessori per approfondire il discorso opsedale. Sono stati formati gruppi specifici che si occuperanno ciascuno di una diversa tematica. C'è una notevole acclerazione al tutto, continuo ad essere ottimista. Aspettiamo ultimi discorsi sul reperimento dei respiratori".

Sui numeri del contagio: "Il cambiamento di rotta ci sarà quando inizieranno a dimostrare la loro efficacia le misure applicate. Secondo me dei cambiamenti dovrebbero arrivare da giovedì, ovvero ad una settimana dall'ultima stretta. I comportamenti sono cambiati, anche se non ancora in maniera sufficiente. Mi sembra che si seguano le indicazioni per 2-3 giorni, poi diventa tutto un po' meno stringente. Non molliamo l'attenzione, non possiamo tornare nella vita normale. Serve essere più rigorosi. Non serve fare i furbi, anche solo per fare una passeggiata con la scusa della spesa. State a casa, rigorosamente".

Giuseppe Meduri - live

🔵🔵🔵IL GOVERNATORE FONTANA IN DIRETTA DA PALAZZO LOMBARDIA www.lombardianotizie.online

Pubblicato da Lombardia Notizie Online su Martedì 17 marzo 2020

Necrologie