La testimonianza

Il sindaco di Capiago lotta contro il Covid: “Va un po’ meglio ma sono incappato in un ceppo ostico”

Il primo cittadino si trova ancora ricoverato al Sant'Anna.

Il sindaco di Capiago lotta contro il Covid: “Va un po’ meglio ma sono incappato in un ceppo ostico”
Canturino, 10 Novembre 2020 ore 08:17

Continua a raccontare la sua battaglia contro il Covid il sindaco di Capiago Intimiano. Il primo cittadino si trova ancora col calschetto ad alta pressione. La situazione però, per fortuna, sembra essere in ripresa.

Il sindaco di Capiago lotta contro il Covid: “Va un po’ meglio ma sono incappato in un ceppo ostico”

Questo il post che Emanuele Cappelletti ha pubblicato su Facebook.

“Vi scrivo qua, perchè l’affetto che mi state quotidianamente manifestando è tale al punto che faccio fatica a rispondere con tempestività a tutti i messaggi che mi inviate. Mi accingo al tredicesimo giorno di ricovero, oltre alla settimana di fine Ottobre trascorsa a casa con la febbre alta. Anche se mi trovo ancora giorno e notte col caschetto ad alta pressione, la situazione è un pò in miglioramento, almeno per quanto attiene l’emogas, che ha ravvisato dei valori in risalita. Non va ancora tanto bene la saturazione, che appena tolgo l’ossigeno scende in maniera sensibile, ma la situazione è comunque un pò in ripresa, specie rispetto a qualche giorno fa, in cui un medico mi aveva addirittura prospettato il ricorso all’intubazione.

Non c’è niente da dire, sono incappato in un ceppo covid davvero ostico, ma per fortuna anche il Virus ha trovato pane per i suoi denti. Con tenacia, pazienza e determinazione, un passo alla volta, lo sconfiggeremo, grazie in particolare all’azione preziosa, professionale ed insostituibile del personale sanitario, che si prende cura di tutti noi ben oltre ad un mero senso del dovere. (Molti anche se non sono propriamente “in forma”, non mollano… e sono qui con noi.)

Oltre a tutti i Cittadini e amici che mi fanno sentire la propria vicinanza, voglio fare un encomio a tutta la squadra di Assessori e Consiglieri Comunali, coi quali, nonostante le difficoltà logistiche, mi confronto più volte al giorno, su tutti i temi che toccano la nostra comunità, specie in questo momento particolarmente contingente e difficile. Sono davvero presenti e bravissimi. Sono orgoglioso di Voi ragazze e ragazzi. Teniamo duro tutti, alla fine vinceremo noi sul virus.

Un abbraccio a tutti ed un pensiero speciale ai nostri 102 concittadini ad oggi positivi, che stanno combattendo questa battaglia… Teniamo duro!”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia