Lutto

Il tennis piange Giulio Pini, ideatore del Challenger Città di Como

È successo improvvisamente nella giornata di Ferragosto.

Il tennis piange Giulio Pini, ideatore del Challenger Città di Como
Como città, 15 Agosto 2020 ore 20:25

Il tennis piange Giulio Pini, ideatore del Challenger Città di Como.

Il Tennis Como piange Giulio Pini

Ad annunciarlo è il Tennis Como, storico sodalizio sportivo della città che Pini ha guidato per otto mandati. Ecco le parole d’affetto dell’associazione.

“Ci sono cose che stravolgono e sconvolgono. Notizie che mai uno vorrebbe ricevere, sentire o comunicare. Si è spento inaspettatamente nella giornata di oggi, 15 agosto 2020, il nostro amatissimo Giulio Pini. Alla guida della nostra Associazione per ben 8 mandati,  proclamato di recente Socio Benemerito, ideatore ed instancabile sostenitore del Torneo Internazionale Challenger “Città di Como”, ci ha lasciati provocando un immenso dolore in tutti coloro che hanno avuto la fortuna e il piacere di conoscerlo. Ci mancheranno la sua guida autorevole, la sua ineguagliabile esperienza, il suo entusiasmo e la sua grande passione per il nostro sport. Tutti noi abbiamo sempre fatto tesoro dei suoi suggerimenti, riconoscendogli una lungimiranza non comune; siamo onorati di aver aver avuto sempre il suo sostegno incondizionato e di aver potuto condividere con lui tanti momenti indimenticabili. Il nostro circolo, oggi, ha perso una parte importante della propria storia. Ciao Giulio”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia