Menu
Cerca

Il video tutorial per la prenotazione del vaccino e le date in base all’età

Dopo il lancio del portale di Poste Italiane, vi mostriamo una tabella con tutte le tempistiche per ogni fascia anagrafica della popolazione.

Cronaca Como città, 01 Aprile 2021 ore 17:26

Finalmente Regione Lombardia ha annunciato le date della campagna vaccinale anti-Covid di massa. Lo ha fatto attraverso una conferenza stampa nel quale è stato ufficialmente lanciato anche il nuovo portale di Poste Italiane destinato alle prenotazioni delle vaccinazioni, che è già consultabile all’indirizzo prenotazionevaccinicovid.regione.lombardia.it e che sarà operativo dalle 8 di domani, venerdì 2 aprile.

Ecco quando potrete prenotare la vaccinazione in base all’età e il tutorial su come fare

I primi a potervi accedere liberamente procedendo alla prenotazione dell’appuntamento per la somministrazione sarà la fascia di popolazione di età compresa tra i 75 e i 79 anni. Si tratta di una platea di circa 450mila persone. Le somministrazioni dovrebbero poi partire dal 12 aprile, finite le somministrazioni delle prime dosi agli over 80. Regione prevede di chiudere le prime somministrazioni ai 75-79enni per il 26 aprile.

I secondi a potersi prenotare, a partire dal 15 aprile, saranno invece i lombardi tra i 70 e i 74 anni, con le somministrazioni al via il 27 aprile e concluse, sempre per quanto riguarda almeno la prima dose, per il 12 maggio. Successivamente toccherà alla fascia d’età 60-69 anni: prenotazioni al via dal 22 aprile, inizio delle somministrazioni il 13 maggio e conclusione il 9 giugno. Per le altre fasce d’età: 50-59 anni prenotazioni dal 15 maggio, somministrazioni al via il 10 giugno e concluse il 16 luglio; under 49 anni prenotazioni al via il 13 giugno con inizio somministrazioni il 17 luglio e concluse il 20 ottobre.

I tempi dipendono dalle consegne dei vaccini

Come si vede dalla tabella pubblicata, in realtà quello che abbiamo riportato è il calendario che tiene conto dell’arrivo minimo di dosi di vaccino. Nel caso in cui, come teoricamente previsto, sin da aprile le quantità di vaccini consegnati dovesse invece aumentare in modo importante, aumenterebbe anche, di conseguenza, la capacità somministrativa nei punti vaccinali e, dunque, i tempi di somministrazione per le varie fasce di età dovrebbe svolgersi molto più rapidamente, con una conclusione delle somministrazioni delle prime dosi agli under 49 anni addirittura al 18 luglio.

Come prenotare

Ecco i passaggi necessari per procedere alla prenotazione della vaccinazione sul portale:

  • Inserisci il numero della tessera sanitaria e quello del codice fiscale
  • Seleziona il consenso al trattamento dei dati personali
  • Inserisci il cap per individuare il centro vaccinale più vicino alla tua residenza.
  • Inserisci il numero di cellulare per ricevere la conferma della prenotazione.
  • Inserisci la data di nascita.
  • A questo punto, il sistema mostra date e orari nei centri vaccinali più vicini. Scegli e conferma.
  • Inserisci il numero di prenotazione che hai appena ricevuto sul cellulare.
  • Ecco un riepilogo di tutte le informazione sulla prenotazione effettuata, che verranno anche inviate sul tuo cellulare. Stampa la ricevuta per mostrarla il giorno della vaccinazione.

Ricordiamo che sarà possibile effettuare la prenotazione anche agli sportelli Postamat presenti in tutti gli uffici postali, attraverso i postini con i loro tablet o chiamando il call center al numero 800.894.545, attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18, esclusi i giorni festivi.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Necrologie
Idee & Consigli