Olgiate Comasco

Imu non pagata, accertamenti in arrivo

Nel mirino i coniugi con residenza anagrafica e dimora abituale in due Comuni diversi.

Imu non pagata, accertamenti in arrivo
Olgiate, 02 Novembre 2020 ore 17:20

Imu non pagata: un avviso del Comune di Olgiate Comasco mette sull’attenti e informa sui prossimi accertamenti.

Imu non pagata, l’avviso per i coniugi con residenze diverse

L’obiettivo di Palazzo Volta è una puntuale informazione e pure il recupero delle somme non incassate. Ecco l’avviso reso noto dal Comune, rivolto in particolare ai coniugi con residenze differenti tra loro: “E’ noto che molti nuclei familiari siano caratterizzati dal fatto che i coniugi hanno scelto di stabilire la residenza anagrafica e la dimora abituale in due Comuni differenti. La normativa statale di riferimento, confermata dalla legge 160/2019, e i regolamenti comunali in materia di Imu, hanno da sempre stabilito che per abitazione principale (che dunque non è assoggettata a Imu) si intende l’immobile nel quale il possessore e il suo nucleo familiare dimorano abitualmente e risiedono anagraficamente”.

In arrivo provvedimenti

La comunicazione puntualizza anche il ricorso a provvedimenti finalizzati al recupero degli importi non versati. “Nel privilegiare una azione tesa a dare corrette informazioni e concreto ausilio ai contribuenti, si comunica che, nell’ambito delle ordinarie attività di accertamento tributario, con riferimento alle descritte situazioni, verranno emessi provvedimenti di recupero dell’imposta evasa”, sottolinea l’avviso del Comune olgiatese.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia