Cronaca
la visita

Inaugurato l’hub vaccinale di Lurate: la benedizione di don Flavio Riva e la visita del Prefetto

Il Prefetto: "Questa struttura è il simbolo di una forte collaborazione tra componenti diverse".

Inaugurato l’hub vaccinale di Lurate: la benedizione di don Flavio Riva e la visita del Prefetto
Cronaca Olgiate, 29 Marzo 2021 ore 16:53

Nella prima giornata di apertura l'hub vaccinale di Lurate Caccivio è stato benedetto da don Flavio Riva.

Inaugurato l’hub vaccinale di Lurate

Questa mattina, lunedì 29 marzo 2021, ha aperto i battenti il centro vaccinale nella tensostruttura messa a disposizione dall’Amministrazione comunale di Lurate Caccivio e che sarà gestita dalla cooperativa  Medici Insubria. In questi primi giorni verrà sfruttato per il frazionamento dei vaccini Moderna da consegnare ai medici di base per le somministrazioni a domicilio, poi da mercoledì prenderà il via la vaccinazione con Pfizer degli over 80. Sono un centinaio i medici di base del territorio che hanno dato la loro disponibilità per i turni all'hub vaccinale: ogni giorno ce ne saranno al lavoro 5 al mattino e altrettanti il pomeriggio.

Dopo il taglio del nastro di questa mattina, nel pomeriggio è arrivato don Flavio Riva, parroco della comunità pastorale di Lurate e Caccivio, per la benedizione della struttura. Oltre al sindaco Anna Gargano, erano presenti diversi assessori e consiglieri, di maggioranza ma anche di minoranza. Con lei il Prefetto di Como Andrea Polichetti, il comandante provinciale dei Carabinieri di Como Ciro Trentin, il capitano della Compagnia di Cantù Francesco Coratti e il maresciallo della Stazione di Lurate Caccivio Domenico Bruno.

Il sindaco, il Prefetto e i vertici dell'Arma

"Quando il sindaco mi ha invitato, non ho esitato ma non perché il Prefetto debba fare per forza vetrina - ha spiegato Polichetti - Mi piace essere nei posti giusti al momento giusto. Questa struttura è un po' il simbolo di questo periodo e lo Stato deve esserci e non lo rappresento solo io, siamo tutti noi. Questa struttura è il simbolo di una forte collaborazione tra componenti diverse".

GUARDA L'INTERVENTO DEL PREFETTO

Necrologie