Cronaca
Domato in 30 minuti

Incendio boschivo a Brenna: complice la siccità

Sul posto due squadre della Protezione Civile di Cantù, una della Protezione Civile di Arosio e le squadre dei Vigili del Fuoco di Cantù e Erba

Incendio boschivo a Brenna: complice la siccità
Cronaca Canturino, 21 Luglio 2022 ore 17:30

Alle 15.30 di giovedì 21 luglio 2022 è arrivata la prima chiamata di segnalazione di un incendio boschivo a Brenna, in via Italia vicino alla zona dell'acquedotto. Sul posto sono immediatamente intervenute squadre della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco.

Incendio boschivo a Brenna: complice la siccità

Una discreta area di terreno a Brenna è stata vittima di un incendio nel pomeriggio di giovedì 21 luglio. Intorno alle 15.30 sono arrivate le prime segnalazioni: un'area di 200 mq ha preso fuoco. Sul posto sono arrivate due squadre della Protezione Civile di Cantù, una della Protezione Civile di Arosio e le squadre dei Vigili del Fuoco di Cantù e Erba. L'incendio è stato domato nel giro di una mezz'ora, intorno alle 16, ma il lavoro non era ancora finito. Dopo aver spento le fiamme le squadre hanno dovuto attuare la bonifica della zona, la parte più importante dell'operazione, ovvero il minuzioso controllo di tutti i possibili bracieri ancora accesi per evitare che l'incendio riprenda vita.

"È una cosa un po' inusuale dalle nostre parti - ha spiegato il coordinatore della Protezione Civile di Cantù Luca Montorfano - Alle nostre latitudini solitamente gli incendi ci sono in inverno, ma complici la siccità e le temperature alte succede anche in estate. La fortuna è che non c'è vento forte, quello potrebbe complicare davvero molto le cose".

4 foto Sfoglia la gallery
Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie