Incendio Tavernerio: ancora fiamme, al lavoro i canadair

Continuano senza sosta le operazioni di spegnimento.

Incendio Tavernerio: ancora fiamme, al lavoro i canadair
Cronaca 29 Ottobre 2017 ore 12:23

Non si placa l'incendio divampato nei boschi tra Tavernerio e Albavilla nel pomeriggio di venerdì, 27 ottobre. Sono iniziate nuovamente all'alba di oggi le operazioni di spegnimento dell'incendio che sta divorando ettari di area boschiva. Ieri la conta dei danni è stata di ben 10 ettari andati distrutti.

Incendio Tavernerio: l'origine forse dolosa

L'ipotesi che si sta facendo largo maggiormente in queste ore è che la causa dell'incendio sia di origine dolosa.La Protezione civile ha emesso in mattinata una nota di aggiornamento. "Al lavoro la Comunita' Montana Triangolo Lariano per l'incendio di resinose. Operativo un elicottero regionale dalla base di Talamona e un mezzo del Coau (Canadair)".

Una corsa contro il tempo per domare le fiamme

Il fumo è ancora visibile sopra la zona dell’incendio, anche a diversi chilometri di distanza. Molte persone l’hanno notata anche dalla Milano Lecco e ora pare che le fiamme, forse con la complicità del vento, si stiano pian piano avvicinando verso Erba.  Al lavoro i Vigili del fuoco e i volontari della protezione civile.

Grazie ai nostri lettori per le foto e a Emiliano Castagna per alcuni scatti del rifornimento del canadair sul Lago di Pusiano.

8 foto Sfoglia la gallery

 

Necrologie