Incendio Tavernerio: bruciati 40 ettari

La nota di Regione Lombardia: "In arrivo mezzi di supporto dall'estero".

Incendio Tavernerio: bruciati 40 ettari
Cronaca 29 Ottobre 2017 ore 15:11

Incendio Tavernerio: ecco la nota stampa della Regione Lombardia. "Regione Lombardia sta facendo la propria parte e sta collaborando con gli enti a tutti i livelli. Sono in arrivo quattro Canadair dall'estero con cui confidiamo
di domare le fiamme. Ringrazio tutte le persone impegnate nelle attività di spegnimento". Lo ha detto Simona Bordonali, assessore alla Sicurezza, Protezione Civile e Immigrazione della Regione Lombardia fornendo gli aggiornamenti in merito alla situazione incendi in Lombardia.

Situazione incendi in Lombardia

Dalle prime ore della mattinata odierna sono proseguite le attivita' di spegnimento sui quattro incendi attivi nei comuni di Varese, Tavernerio (Como), Forcola (Sondrio) e Tremosine (Brescia). I Vigili del fuoco di Curno segnalano la disponibilità di mezzi aggiuntivi del COAU provenienti da Svizzera, Germania, Croazia e Grecia.

A Tavernerio, fanno sapere dalla Protezione civile, sono bruciati 40 ettari di ceduo/conifere. L'incendio è ancora
attivo. Le attività di spegnimento sono affidate ai D.O.S. Stefano Casartelli (CM Triangolo Lariano) e Giovanni Guanziroli (Prov. CO). Fin dalle prime ore di questa mattina l'incendio e' ripreso e proseguono gli interventi dei volontari AIB e dei mezzi aerei.
Sull'incendio stanno intervenendo: 50 AIB; 1 mezzo del COAU (Canadair).

Necrologie