Cronaca
il commento

Incidente mortale in via Varesina, Torresani: "Quello spartitraffico è pericoloso"

La consigliera comunale ha ricevuto una segnalazione da un cittadino.

Incidente mortale in via Varesina, Torresani: "Quello spartitraffico è pericoloso"
Cronaca Como città, 04 Novembre 2021 ore 09:57

Incidente mortale in via Varesina, Torresani: "Quello spartitraffico è pericoloso".

Incidente mortale in via Varesina, Torresani: "Quello spartitraffico è pericoloso"

Tragicamente nella serata del 2 novembre è morto un motociclista di Olgiate Comasco in via Varesina a Como. Per cause ancora in fase di accertamento da parte della Polizia Locale sopraggiunta in posto, il centauro perse il controllo della sua due ruote all'altezza dello spartitraffico di fronte alla Ca' d'Industria. A due giorni di distanza, su quell'incidente torna la consigliera comunale del Gruppo Misto Pierangela Torresani che sottolinea di aver ricevuto una segnalazione da un cittadino.

"Un cittadino mi ha inviato una segnalazione sottolineando il pericolo in caso di abbaglio solare o pioggia (pericolo di scarsa visibilità e abbagliamento notturno di chi scende) - racconta Torresani che ha prontamente fatto presente all'assessore competente, Pierangelo Gervasoni, la situazione - In Via Varesina si rileva il problema per le auto e le moto in particolare che salgono a causa del cambio repentino di direzione in spazi ristretti (spesso auto in sosta anche oltre) per cui sbattono contro questa inutile penisola spartitraffico".

Propone quindi delle soluzioni: "E' possibile o rimuovere qualche metro di penisola  oppure  togliere almeno qualche parcheggio e desensibilizzare i parcheggi inopportuni. Oggi l'area protegge i pedoni ma costituisce un grave rischio per i motociclisti". Non resta che attendere e capire se verranno presi dei provvedimenti.

Necrologie