Cronaca

Incidenti e violenze nelle ore notturne SIRENE DI NOTTE

Ecco dove sono intervenuti i soccorsi tra venerdì 27 e sabato 28 luglio.

Incidenti e violenze nelle ore notturne SIRENE DI NOTTE
Cronaca Como città, 28 Luglio 2018 ore 09:11

Tanti gli interventi per i soccorsi comaschi questa notte, tra venerdì 27 e sabato 28 luglio. Incidenti e violenze non sono mancati.

Diversi incidenti sul territorio

E' stata purtroppo ricca di incidenti stradali la nottata della provincia di Como. Uno dei primi interventi di questo tipo si è verificato intorno alle 22.30 a Tremezzina. Un'auto e una moto si sono infatti scontrate sulla Regina e sono rimasti coinvolti due giovani di 22 anni. Sul posto sono arrivati auto medica, ambulanza della Cri di Menaggio ed elisoccorso che ha trasportato i feriti all'ospedale di Lecco. Per gli accertamenti del caso presenti anche i Carabinieri di Menaggio.

Poco dopo l'1 un altro sinistro con ribaltamento dell'auto ad Appiano Gentile, sulla Lomazzo Bizzarone. Sul posto i Carabinieri, i Vigili del Fuoco e un'ambulanza della Cri che ha portato il 46enne coinvolto all'ospedale di Tradate per accertamenti. Altro ribaltamento intorno alle 5 del mattino a Inverigo, in via Aristide Magni.

Eventi violenti a Como e Cantù

Non sono mancati neppure interventi a seguito di eventi violenti questa notte. Il primo caso riscontrato a Cantù intorno alle 23.30 in viale alla Madonna. I coinvolti, un ragazzo di 15 anni e un uomo di 52, sono stati soccorsi da un'ambulanza della Cri di Cantù e trasportati per accertamenti all'ospedale cittadino. Sul posto i Carabinieri di Cantù.

Altri due interventi della stessa natura a Como. Il primo poco prima delle 3 in via Fratelli Recchi che ha visto coinvolto un giovane di 28 anni, poi trasportato dalla Cri di Como per accertamenti al Sant'Anna di San Fermo della Battaglia. Poco dopo le 3 invece una rissa in via San Gerolamo Miani. Coinvolti due giovanissimi di 19 e 22 anni non trasportati in ospedale. In entrambi i casi sono intervenuti i Carabinieri di Como.

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Necrologie