Incubo passaggio a livello, ridotti i tempi di chiusura delle sbarre

Il Giornale di Cantù aveva raccolto 500 firme e si era mosso con il Comitato pendolari della tratta Asso-Milano.

Incubo passaggio a livello, ridotti i tempi di chiusura delle sbarre
Marianese, 18 Giugno 2018 ore 13:34

“Grazie a Ferrovie Nord, con cui tempo fa abbiamo avviato un confronto sulla realtà di Mariano, da due settimane c’è stato un buon passo avanti sul problema delle code ai passaggi a livello”.

Incubo passaggio a livello, ridotti i tempi di chiusura delle sbarre

Lo annuncia oggi il sindaco di Mariano Comense Giovanni Marchisio. Sembra che Ferrovie Nord Milano, responsabile dell’infrastruttura, abbia deciso di intervenire nella situazione cittadina.

La buona notizia arriva dopo anni di segnalazioni. Lo stesso Giornale di Cantù sul problema dei tempi di chiusura del passaggio a livello aveva raccolto 500 firme arrivate in Regione e alle Nord anche grazie ai rappresentati del Comitato pendolari della tratta Asso-Milano. C’erano stati anche due incontri tra il giornale, l’Amministrazione Marchisio e Matteo Mambretti, portavoce del comitato. Mambretti aveva mesi fa illustrato quale sarebbe stata una soluzione fattibile per migliorare i tempi di chiusura. Ora Marchisio annuncia che proprio quella soluzione si è concretizzata.

“Le Nord sono intervenute presso la stazione di Mariano al fine di consentire una razionalizzazione dei tempi di chiusura del Passaggio a Livello 1 (Via Isonzo). I segnali di partenza per i treni da Seveso verso Asso erano installati in prossimità del Passaggio Livello, e quindi le barriere venivano abbassate non appena il treno da Seveso arrivava in stazione.

Spostati i segnalatori di passaggio

Al fine di consentire una riduzione dei tempi di chiusura del Passaggio a Livello, le Nord hanno provveduto ad allontanare tali segnali di partenza dal Passaggio a Livello (garantendo una congrua distanza dallo stesso). La presenza di tale distanza “di sicurezza” consente di poter ricevere in stazione a Mariano i treni provenienti da Seveso senza dover chiudere il Passaggio a Livello, che pertanto viene chiuso solamente quando il treno verso Asso è pronto per ripartire, determinando così una riduzione dei tempi di chiusura.

A seguito di tale intervento, attivato dall’inizio del giorno 26 maggio, i tempi medi di chiusura del Passaggio a Livello sono pari a circa 2,50 minuti contro i 4,43 minuti rilevati nella settimana precedente”.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve