Non si fermano all’alt: inseguimento fino a Bulgarograsso

Nei guai un uomo di 34 anni residente a Veniano.

Non si fermano all’alt: inseguimento fino a Bulgarograsso
Olgiate, 22 Gennaio 2020 ore 11:27

Non si fermano all’alt dei Carabinieri: inseguimento da Como fino a Bulgarograsso. Arrestato un uomo residente a Veniano.

Inseguimento nel Comasco

Questa notte, in viale Innocenzo XI, una pattuglia del Nucleo radiomobile di Como ha intimato lo stop a un’auto che, però, non si è fermata. E’ iniziato così un lungo inseguimento di 20 minuti. La vettura, tampinata dalle Forze dell’ordine, si è diretta verso Montano Lucino, per poi raggiungere  Colverde e finire la corsa a Bulgarograsso. L’uomo alla guida, un 34enne di Veniano, si è schiantato, intorno a mezzanotte, contro due automobili parcheggiate in via per Appiano, sbattendo infine contro un muretto. A bordo, oltre al venianese anche un marocchino. L’inseguimento è continuato a piedi, con l’extracomunitario che è riuscito a scappare. Meno bene è andata al venianese, placcato dai militari. A quanto risulta, sarebbe stato sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Per lui i capi di imputazione sono resistenza e lesioni a Pubblico ufficiale. I due Carabinieri hanno, infatti, riportato alcune contusioni.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve