Cronaca
Il commento

Intimidazioni alla Cgil Orsenigo (Pd): "Atti inaccettabili e vili"

“I veri protettori della libertà sono coloro che difendono i diritti dei lavoratori", ha commentato Orsenigo.

Intimidazioni alla Cgil Orsenigo (Pd): "Atti inaccettabili e vili"
Cronaca Canturino, 18 Ottobre 2021 ore 15:12

Questa mattina, lunedì 18 ottobre 2021, sono state trovate alcune scritte anti sindacali fuori dalla sede della Cgil di Fino Mornasco.

Intimidazioni alla Cgil Orsenigo (Pd): "Atti inaccettabili e vili"

“I veri protettori della libertà sono coloro che difendono i diritti dei lavoratori. Chi piazza petardi o scrive insulti sull’asfalto con il favore del buio è solo un codardo le cui azioni non possono rimanere impunite. Ora e sempre al fianco dei sindacati” dichiara Angelo Orsenigo, consigliere regionale del PD, a seguito degli atti intimidatori nei confronti delle sigle sindacali del territorio comasco.

“Le intimidazioni delle scorse ore che hanno avuto come bersaglio la sede della Uil di Lomazzo e la sede Cgil di Fino Mornasco sono atti gravissimi e di enorme viltà che non possono essere tollerati in alcun modo. La mia solidarietà va agli iscritti, ai dipendenti e ai rispettivi segretari Salvatore Monteduro e Umberto Colombo. Chi si rende responsabile di queste azioni codarde ha scelto la strada della violenza che non può e non deve trovare posto in un Paese civile come il nostro” conclude il consigliere.

Necrologie