Cronaca
A Cantù

Inveisce contro i passanti: era irregolare sul territorio, deferita

L'episodio è successo ieri, martedì 23 agosto.

Inveisce contro i passanti: era irregolare sul territorio, deferita
Cronaca Canturino, 24 Agosto 2022 ore 14:24

Ieri 23 agosto 2022, alle ore 9 circa, la centrale operativa del Comando di Polizia Locale di Cantù riceveva la segnalazione della presenza di una donna straniera, in evidente stato di agitazione, che inveiva contro i passanti.

Inveisce contro i passanti: era irregolare sul territorio, deferita

Una pattuglia automontata interveniva tempestivamente in via Milano e procedeva ad accompagnare la donna presso il comando per accertamenti, in quanto priva di documenti d’identificazione. Non essendo stato possibile identificare compiutamente la stessa, si rendeva necessario portarla in Questura a Como per i rilievi fotodattiloscopici. A seguito degli accertamenti esperiti, è stata identificata una cittadina nigeriana, presumibilmente quarantenne, con alcuni precedenti per reati contro il patrimonio. La donna risultava trovarsi irregolarmente sul territorio nazionale e veniva, pertanto, deferita dagli operanti all’Autorità Giudiziaria per il reato di soggiorno illegale nel territorio dello Stato. Veniva altresì notificato il decreto di espulsione.

L’assessore alla legalità e sicurezza Maurizio Cattaneo ha così commentato: “E’ fondamentale mantenere alta l’attenzione sul fenomeno dell’immigrazione clandestina. La virtuosa collaborazione della cittadinanza, con puntuali e tempestive segnalazioni, consente alla polizia locale e alle forze dell’ordine di svolgere il proprio lavoro ed intervenire per colpire tali eventi criminosi. Con orgoglio ringrazio le donne e gli uomini della Polizia Locale di Cantù per la risposta concreta alle richieste dei cittadini canturini".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie