Cronaca
Era ricercato

Italiano arrestato in Svizzera per associazione mafiosa

Condannato alla pena di anni 6 e mesi 8 di reclusione

Italiano arrestato in Svizzera per associazione mafiosa
Como città Aggiornamento:

Un italiano è stato condannato alla pena di anni 6 e mesi 8 di reclusione per il reato di associazione di tipo mafioso, finalizzata al traffico di droga, fatti commessi nel 2006 in Calabria, Lombardia e in territorio estero.

Italiano arrestato in Svizzera per associazione mafiosa

Nel mese di ottobre 2022 la Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Catanzaro Ufficio Esecuzioni Penali ha emesso un provvedimento di Ordine di Esecuzione per la carcerazione di un condannato in stato di libertà nei confronti di un cittadino italiano di 45 anni, residente in Svizzera. L’uomo, di professione cuoco, ricercato anche in ambito Schengen, è stato catturato in Svizzera ed estradato in Italia mercoledì 23 agosto con consegna alla Polizia di Frontiera di Como-Ponte Chiasso, che lo ha arrestato trasferendolo alla Casa Circondariale di Voghera.

Seguici sui nostri canali