Cronaca
Villa Guardia

La "Casa di Ale" sarà presentata domani a Palazzo Pirelli

Progetto ideato da Marco Meroni, papà di Alessandro, bimbo colpito dal primo caso in Italia di mielite acuta flaccida.

La "Casa di Ale" sarà presentata domani a Palazzo Pirelli
Cronaca Olgiate, 18 Ottobre 2021 ore 16:19

La "Casa di Ale" sarà presentata ufficialmente domani a Palazzo Pirelli.

La "Casa di Ale": un progetto bellissimo e condiviso da migliaia di amici

“La Casa di Ale”: cuore e tecnologia per sostenere la disabilità senza barriere, autonoma a livello energetico, piena di luce, e con spazi verdi per il fondamentale contatto con la natura. Una casa tecnologicamente avanzata e con una palestra, per separare la vita quotidiana dalla riabilitazione.
“La Casa di Ale”, che sarà realizzata a Villa Guardia in provincia di Como, intervenendo su un edificio degli anni 60, è un progetto pilota, ideato da Marco Meroni, papà di un bambino disabile, per raccontare un percorso sociale e mostrare soluzioni e tecnologie che possano diventare un riferimento per tutti.

Posa della prima pietra

In occasione della posa della prima pietra, martedì 19 ottobre alle ore 13 a Palazzo Pirelli in Sala Gonfalone si terrà la conferenza stampa di presentazione del progetto, alla quale prenderanno parte il presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi e lo stesso Marco Meroni, ideatore del progetto e papà di Alessandro che nel 2016 (a soli 4 anni), primo caso ufficiale in Italia, è stato colpito da una malattia che in gergo tecnico si definisce come AFM (mielite acuta flaccida).

Necrologie