la controversia

La Locanda dell'Isola Comacina resta chiusa: una petizione online per salvarla

Aperta dal 1947, da 70 anni ha lo stesso menù e ha ospitato decine di vip e migliaia di turisti.

La Locanda dell'Isola Comacina resta chiusa: una petizione online per salvarla
Cronaca Lago, 12 Giugno 2021 ore 16:34

La Locanda dell'Isola Comacina resta chiusa: una petizione online per salvarla.

La Locanda dell'Isola Comacina resta chiusa: una petizione online per salvarla

L'isola Comacina, l'unica dell'intero lago di Como, è un luogo magico di per sé. Conosciutissima, da comaschi e stranieri in visita, è però anche la Locanda dell'Isola Comacina che dal 1947, anno in cui è stata fondata, propone lo stesso menù tipico. Decine i vip che vi hanno fatto visita per un pranzo, da George Clooney a Miley Cirus.

Da ottobre 2019 la Locanda è purtroppo chiusa al pubblico per un contezioso tra lo storico gestore Benvenuto Puricelli e la proprietà, ovvero Fondazione Isola Comacina, di cui fa parte anche l'Accademia di Brera di Milano. Ben prima della pandemia, che sicuramente ha aggravato la situazione, Puricelli ha dovuto chiudere in quanto l'impianto di depurazione andava rimesso a norma ma non si è mai trovato un accordo con la proprietà.

Mentre è in atto un contenzioso legale tra lo storico oste e la proprietà, è stata attivata una petizione online dal titolo molto esaustivo: "Salviamo la Locanda dell'Isola Comacina". I promotori spiegano: "Dal 1947, quindi da più di 70 anni, la Locanda dell'Isola Comacina ha valorizzato l'Isola Comacina e la regione circostante in maniera significativa. Con la sua gestione famigliare e il suo menù unico e tipico ha fatto conoscere l'Isola Comacina in tutto il mondo - si legge nella petizione - La Fondazione Isola Comacina ha purtroppo comunicato la decisione di concludere la locazione degli immobili adibiti a Locanda e quindi, è di fatto impedita, la prosecuzione dell'attività della Locanda".

Quali gli obiettivi dell'iniziativa? "Con questa petizione sostieni la nostra richiesta verso tutti gli attori coinvolti di porre le basi per una riapertura della Locanda al più presto possibile e di riconoscimento del menù unico e tipico della Locanda dell’Isola Comacina come un bene culturale protetto e da essere assolutamente mantenuto anche per qualsiasi gestione successiva della Locanda".

Necrologie