Cronaca
Disavventura

La moglie di Facchinetti cade da cavallo: "In codice rosso a Cantù mentre a Desio niente Tac"

La moglie dello showman marianese è stata presa in cura dall'ospedale canturino.

La moglie di Facchinetti cade da cavallo: "In codice rosso a Cantù mentre a Desio niente Tac"
Cronaca Canturino, 27 Gennaio 2022 ore 09:58

Brutta disavventura per la moglie di Francesco Facchinetti, Wilma Helena Faissol. La donna infatti è caduta da cavallo, procurandosi dei tagli e andando a sbattere la testa.

"In codice rosso a Cantù mentre a Desio niente Tac"

E' stato lo stesso marianese a raccontare l'accaduto, ieri, via Instagram: "Mia moglie è caduta dal cavallo che è scivolato, le ha passato sopra e gli ha tagliato il mento con un zoccolo. Ha una forte botta sulla testa e abbiamo deciso di andare all'ospedale. Arrivati al Pronto soccorso di Desio ci siamo attaccati al campanello ma nessuno ci rispondeva. Mi sono messo a cercare qualcuno che potesse darci una mano. In fila c'era anche un altro ragazzo che ha provato a citofonare ma non ricevendo risposta. Mentre ero in giro mia moglie si è attaccata al citofono, hanno aperto indispettiti. L'hanno fatta entrare. Stava male, nausea, mal di testa e un trauma cranico da trattare in maniera seria. E' arrivato un medico che ha detto "Oddio hai mobilitato tutto il pronto soccorso, sicuramente stai rischiando di morire". A quel punto mia moglie ha spiegato di essere caduta da cavallo, di avere dei tagli e di aver preso una forte botta alla testa. "Non mi sento bene, non capisco bene dove sono. Non so se ho bisogno dei punti, ma magari devo fare un Tac per vedere quello che ho", ha spiegato. Poi sono arrivati da me, dicendo che era inutile fare una Tac ora, perché serviva aspettare sei ore. Io ero dubbioso e ho iniziato a confrontarmi coi miei medici chiedendo se fosse corretto aspettare con una persona che sta male. Loro mi hanno risposto che non era vero. Dopo un po' di ore l'ho portata a casa, perché la situazione non mi piaceva. Non ho voluto litigare, ma ho pensato come mai queste persone si fossero comportate in questo modo. In questi anni hanno visto cose di tutti i colori, sono sottopagati e forse hanno le p...e piene. Non so cosa pensare".

Qualche ora dopo, sempre dai social, i nuovi aggiornamenti da Facchinetti, mentre aspettava all'esterno dell'ospedale: "Wilma si è sentita male e siamo al Pronto soccorso di Cantù l'hanno presa in codice rosso. Le hanno fatto tutti gli esami neurologici e ora le faranno la Rx e la Tac".

(Foto Instragram Francesco Facchinetti)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie