Frontalieri

La Svizzera chiude la dogana di Brusata-Bizzarone

Dalle 23 di questa sera non si potrà più transitare.

La Svizzera chiude la dogana di Brusata-Bizzarone
Olgiate, 23 Marzo 2020 ore 20:32

La Svizzera chiude la dogana di Brusata-Bizzarone. Nuova stretta del Governo di Berna a causa dell’emergenza coronavirus.

Dogana chiusa, disagi per i frontalieri

Disagi in vista per i frontalieri.  Dalle 23 di oggi il valico Brusata di Novazzano sarà chiuso al traffico. Una decisione che arriva dopo la scelta di chiudere, nei giorni scorsi nove valichi minori. La dogana di Oria Valsolda, invece, sarà aperta solamente dalle 5 alle 20.

Durissimo attacco di Broggi

Il sindaco di Solbiate con Cagno Federico Broggi critica pesantemente la decisione. “Chiudere la dogana a Bizzarone è inaccettabile! La Svizzera non può fare ciò che vuole e quando vuole, creando ulteriori disagi ai frontalieri. La chiusura improvvisa della dogana di Bizzarone non può e non deve passare inosservata, né può essere accettata senza battere ciglio. Per non parlare della chiusura di Oria Valsolda: quei lavoratori come andranno in Svizzera!?  Ho chiesto ad Alessandro Alfieri, che sta lavorando in continuazione per risolvere i problemi dei frontalieri, di farsi carico di questo problema e di attivare subito il ministero. Il Covid sta creando problemi a tutti, ma non è con decisioni unilaterali che li si risolve”.

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia