il racconto

Lascia la cartelletta sul bus, gli agenti della Locale la ritrovano: lieto fine per una studentessa comasca

L'assessore Negretti: "Il servizio di Polizia locale è realmente e soprattutto un servizio di vicinanza a ogni cittadino".

Lascia la cartelletta sul bus, gli agenti della Locale la ritrovano: lieto fine per una studentessa comasca
Como città, 21 Ottobre 2020 ore 15:06

Lieto fine per una giovane studentessa comasca. Alcuni agenti della Polizia locale di Como infatti le hanno recuperato un cartelletta scolastica che aveva lasciato sul bus.

Lascia la cartelletta sul bus, gli agenti della Locale la ritrovano

Questa mattina, mercoledì 21 ottobre 2020, durante il servizio scuola della Polizia locale in via Borgovico due agenti hanno notato che una ragazzina scesa dall’autobus stava piangendo e le hanno chiesto cosa fosse successo. La ragazzina ha raccontato di aver lasciato sull’autobus una cartelletta che le serviva e che temeva di non trovare più.

Terminato servizio all’ingresso della scuola, gli agenti sono andati alla ricerca del bus, sapendo che si trattava della linea 1 e che sarebbe andato in direzione di Ponte Chiasso. Dopo un primo tentativo senza successo, hanno trovato l’autobus giusto e la cartelletta smarrita. L’hanno recuperata e portata a scuola per essere recapitata direttamente in classe, con sorpresa e gioia della studentessa.

“Ringrazio i nostri agenti – ha commentato l’assessore alla Polizia locale Elena Negretti – per l’attenzione e per la sensibilità con cui vivono il loro impegno quotidiano, a dimostrazione che il servizio di Polizia locale è realmente e soprattutto un servizio di vicinanza a ogni cittadino”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia