solidarietà

L’associazione ProTetto consegna gel e mascherine al senzatetto multato a Como

La storia di Pasquale ha fatto il giro d'Italia, tanto è vero che anche l'associazione ProTetto, con base a Milano, ha deciso di andare in suo aiuto

L’associazione ProTetto consegna gel e mascherine al senzatetto multato a Como
Como città, 21 Novembre 2020 ore 18:57

Giovedì è stato multato a Como perché non ha potuto spiegare come mai si trovasse per strada invece che a casa, nonostante le restrizioni Covid. Pasquale, 63 anni, è un senzatetto e una casa non la ha. La sua storia ha fatto il giro d’Italia, tanto è vero che anche l’associazione ProTetto, con base a Milano, ha deciso di andare in aiuto dell’uomo.

L’associazione ProTetto consegna gel e mascherine al senzatetto multato a Como

Nel pomeriggio di oggi, il sodalizio ha incontrato Pasquale. “Abbiamo fatto due chiacchiere con lui, una persona molto a modo, gentilissimo. Abbiamo lasciato mascherine e gel e un piccolo contributo economico”. Soldi che serviranno al senzatetto per comprare qualcosa da mangiare, almeno per oggi. L’impegno poi è quello di aiutarlo a trovare un nuovo alloggio.

“Abbiamo anche distribuirlo mascherine ad altri senzatetto. Dobbiamo ringraziare Striscia la Notizia e l’amico Max Laudadio per le donazioni che ci stanno arrivando”, spiegano Fernando Barone e Luigi Morandi di ProTetto. L’associazione nelle scorse settimane, grazie ad un appello lanciato all’interno del tg satirico, ha chiesto agli spettatori di inviare mascherine da poter consegnare ai senzatetto. Messaggio ricevuto forte e chiaro, col sodalizio che ora sta restituendo tutto il bene ricevuto alle persone in difficoltà.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia