la premiazione

Le donne di Villa Aprica tra le 55 premiate per l’impegno nella gestione del Covid-19

Tre colonne portanti della struttura sanitaria Villa Aprica di Como.

Le donne di Villa Aprica tra le 55 premiate per l’impegno nella gestione del Covid-19
Como città, 28 Settembre 2020 ore 18:18

Le donne di Villa Aprica tra le 55 premiate per l’impegno nella gestione del Covid-19.

Le donne di Villa Aprica tra le 55 premiate per l’impegno nella gestione del Covid-19

Sono 55 donne lombarde premiate oggi, lunedì 28 settembre 2020, da Fondazione Onda (Osservatorio nazionale sulla salute della donna e di genere) per l’impegno in prima linea nella gestione dell’epidemia di Sars-Cov2. Donne, medici e infermieri, che si sono battute in prima linea nel contrastare il virus. Tra loro ci sono anche tre comasche: Doris Maria Mascheroni (vicedirettore sanitario e Responsabile dell’Unità Operativa di Medicina, dell’Unità Operativa Sub Acuti e referente del servizio di Oncologia), Daniela Albonico (cardiologa) e Ivana Bonino (caposala di Medicina) della struttura sanitaria del Gruppo San Donato, Villa Aprica di Como.

Il Covid a Villa Aprica: “Smantellata la Medicina per far posto ai positivi, di loro si sono occupati medici di ogni specialità”

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia