emergenza covid-19

Le (introvabili) mascherine a 50 centesimi arrivano dai tabaccai: Sabrina le vende a Casnate

La casnatese è stata contattata dalla Federazione dei Tabaccai per la rivendita delle mascherine a prezzo calmierato.

Le (introvabili) mascherine a 50 centesimi arrivano dai tabaccai: Sabrina le vende a Casnate
Canturino, 22 Maggio 2020 ore 12:33

Le (introvabili) mascherine a 50 centesimi arrivano dai tabaccai: Sabrina le vende a Casnate.

Le mascherine a 50 centesimi a Casnate

Il prezzo dei dispositivi di sicurezza in piena emergenza coronavirus ha creato non poche polemiche che sono proseguite anche dopo che il commissario straordinario del Governo Domenico Arcuri ha annunciato il prezzo calmierato a 50 centesimi per una fornitura di 55 milioni di pezzi in tutta Italia.

Nei giorni scorsi il commissario ha firmato l’accordo affinché le mascherine chirurgiche a questo prezzo calmierato fossero vendute anche nei 50 mila tabaccai d’Italia. Finora però non avevamo avuto notizia dell’arrivo delle forniture fino a che il Red Passion Cafè di CAsnate con Bernate non ha annunciato l’arrivo della fornitura.

“Sono stata contattata dalla Federazione dei Tabaccai di Como nei giorni scorsi – spiega la proprietaria della struttura Sabrina Scuderi – Ho fatto un primo ordine da mille mascherine e in caso di necessità potrò riordinarle. Ho deciso di provarci perché fin dall’inizio dell’emergenza moltissimi clienti mi hanno chiesto le mascherine ma purtroppo non le avevo. Visto che si fa fatica a trovarle ho deciso di dare questa possibilità ai miei clienti”.

All’annuncio sui social network della vendita delle mascherine a 50 centesimi “avute tramite protezione civile” come scritto dall’attività commerciale casnatese si è creata una piccola polemica con il sindaco Fabio Bulgheroni che ha precisato: “Amministrazione comunale e relativa protezione civile (del paese, Ndr) sono estranei all’iniziativa”. La proprietaria infatti faceva riferimento all’iniziativa nazionale di Arcuri.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia