Cronaca
ad albavilla

Libri scolastici, il Comune aiuta le famiglie contribuendo nelle spese

Libri scolastici, il Comune aiuta le famiglie contribuendo nelle spese
Cronaca Erba, 10 Ottobre 2022 ore 14:10

Libri scolastici, il Comune aiuta le famiglie contribuendo nelle spese. Ad Albavilla il provvedimento è stato reso noto dal sindaco Giuliana Castelnuovo.

Libri scolastici, il Comune aiuta le famiglie contribuendo nelle spese

Nello specifico, il Comune ha stanziato una somma totale pari a 24mila euro con la quale sostenere le spese che le famiglie devono sobbarcarsi per l'acquisto dei libri scolastici. La misura messa in campo dal Comune di Albavilla mira a sostenere tutte le famiglie del paese e interesserà quasi 500 alunni con un buono di 50 euro a figlio.

A spiegarla è il primo cittadino albavillese Castelnuovo.

"I libri “pesano”, anche sulle spalle dei genitori! L’acquisto dei libri di testo ricade interamente sui genitori rappresentando un impegno economico importante per tutte le famiglie. E’ una spesa indispensabile, spesso è la spesa per l’istruzione più costosa, e, a oggi, non rientra tra quelle detraibili con la dichiarazione dei redditi. Già durante il periodo covid le famiglie hanno dovuto affrontare maggiori spese per il materiale didattico necessario:  e ancor di più ora, in cui il caro-energia aggrava tutti i costi, credo sia utile una misura concreta di aiuto alle famiglie con figli studenti. Con questo spirito, nel nostro piccolo, abbiamo scelto di contribuire alle spese sostenute per l’acquisto dei libri scolastici. Una misura pari a 24.000 euro e che interesserà quasi 500 alunni. Tutte le famiglie di Albavilla, che non hanno beneficiato della dote scuola-materiale didattico, con i figli residenti frequentanti le scuole medie e superiori, potranno richiedere il bonus, di 50 euro a figlio, a sostegno delle spese sostenute per l’acquisto dei libri di testo".
La domanda potrà essere presentata tramite spid dal 13 al 31 ottobre e i contributi saranno erogati entro la fine dell'anno.
Seguici sui nostri canali
Necrologie