Cronaca
A Bregnano

L'incubo di una famiglia: "Abbiamo un ratto nel water"

L'episodio è avvenuto lo scorso sabato 14 agosto.

L'incubo di una famiglia: "Abbiamo un ratto nel water"
Cronaca Canturino, 17 Agosto 2021 ore 09:52

Un ratto nel water. Come ci sia finito, resta un mistero. Protagonista di questa spiacevole disavventura, una famiglia di Bregnano.

L'incubo di una famiglia: "Abbiamo un ratto nel water"

"Stavo iniziando a lavare il bagno quando ho aperto il coperchio del water e ho notato un qualcosa di nero. Lì per lì ho pensato ad un calzino caduto all'interno ma guardando bene ho visto dei baffi e delle zampette". A raccontare l'accaduto è Noemi Larizza che, lo scorso sabato 14 agosto, si è trovata di fronte ad una situazione che mai avrebbe immaginato di dover vivere. "Mi è venuto un colpo! Ho chiamato immediatamente mio marito. Siamo due fifoni non sapevamo come risolvere la situazione, nessuno dei due aveva il coraggio di metterci le mani per prenderlo, né tantomeno volevo ucciderlo".

L'intervento della mamma

La donna ha poi fatto un appello via social, nel gruppo "Sei di Bregnano se", cercando idee per risolvere la situazione. Qualcuno, ipotizzando che l'animale fosse arrivato dalla fognatura, ha addirittura consigliato di rivolgersi al sindaco. Altri invece alla Protezione civile o ai Vigili del fuoco. Alla fine però è bastato un po' di coraggio, quello della mamma di Larizza che è andata in soccorso alla figlia e al genero: "Lo ha recuperato e liberato al laghetto Rosorè, qui a Bregnano". Tutto è bene, quel che finisce bene.

2 foto Sfoglia la gallery

 

 

Necrologie