Cronaca

Lite stranieri per la Playstation

E' successo poco dopo le 11 in largo Adua a Cantù.

Lite stranieri per la Playstation
Cronaca Canturino, 20 Novembre 2017 ore 12:56

Lite stranieri in largo Adua a Cantù.

Lite stranieri per la Playstation

Poco dopo le 11 in largo Adua a Cantù due extracomunitari sono venuti alle mani all'interno della loro loro abitazione. A far scoppiare la scintilla il fatto che uno dei due avesse dato all'altro la Playstation per poche decine di euro. Nel momento in cui ha chiesto il pagamento, l'acquirente si è rifiutato di pagarlo.

Spinte e pugni

Ne è nata così una colluttazione, presto degenerata in spinte e pugni. E' stato necessario l'intervento di un'ambulanza del comitato cittadino della Croce Rossa e di una pattuglia dei Carabinieri della Compagnia di Cantù. Uno dei due, un ragazzo di 27 anni, è stato trasportato al Pronto soccorso dell'ospedale di Cantù in codice verde.

Seguici sui nostri canali
Necrologie