Cronaca
L'evento

"Liter of Light Global" accende anche Senna Comasco

Domenica 26 settembre la piazza di Navedano si illuminerà con 300 lanterne lanciando un messaggio di sensibilizzazione per il cambiamento climatico.

"Liter of Light Global" accende anche Senna Comasco
Cronaca Canturino, 24 Settembre 2021 ore 19:15

Si chiama "Liter of Light Global" ed un un progetto di caratura globale che sbarcherà anche a Senna Comasco. L'Amministrazione ha annunciato che il Comune è diventato ufficialmente partner del progetto, il quale è promosso dall'Associazione Glocal Impact Network e patrocinato della Precop26 della Nazioni Unite, e, inoltre, verrà coinvolta la scuola secondaria Sandro Pertini.

Cos'è Liter of Light?

Liter of Light è un progetto globale e open source che ha come obiettivo quello di portare accesso energetico in tutti gli angoli bui del mondo, insegnando ai cittadini stessi come auto-prodursi sistemi di illuminazione alimentati a energia solare. Finora Liter of Light ha realizzato 21 progetti in 10 Paesi nel mondo installando 4.403 impianti, 747 streetlight, 3170 lantern, 439 lightbox e 46 charger, aiutando in tutto 48.948 persone e risparmiando 8.091 Kg di CO2 all'anno. Basta una semplice bottiglia di plastica, dell’acqua e della candeggina per illuminare gli angoli bui del mondo.

Il progetto sbarca a Senna

Quest'anno il progetto farà tappa in Italia, all'interno del programma “ALL4CLIMATE ITALY2021”, che ha come prima tappa Milano, il 24 Settembre. In diverse piazze italiane saranno creati, attraverso circa 300 lanterne luminose ad energia solare, messaggi volti a sensibilizzare l'opinione pubblica sul tema del clima, del rispetto dell'ambiente e del pianeta. Tali messaggi verranno – attraverso un drone – fotografati dall'alto e lanciati così per tutto il mondo. E dopo Milano tocca proprio a Senna Comasco, seconda tappa di questo tour di "Liter of Light".

L'apporto dei ragazzi della scuola secondaria

E per dare un ulteriore significato al progetto sono stati coinvolti i ragazzi della scuola secondaria Sandro Pertini. I ragazzi delle terze medie dovranno pensare ad una frase, breve e significativa, da illuminare domenica 26 settembre alle 18.30 nella piazza di Navedano. Ma oltre alla scuola verrà coinvolta tutta la cittadinanza: chi vorrà partecipare all'accensione delle lanterne potrà presentarsi domenica per dare il proprio contributo. Infine, sarà presente anche l'associazione Glocal Impact Network per realizzare alcune interviste ai ragazzi. Proprio a questo proposito il Comune ha pubblicato anche la liberatoria, che i genitori se vogliono possono compilare, per dare la possibilità ai ragazzi di comparire in video.

Necrologie