Menu
Cerca

Litigio in piazza a Saronno: sferra un pugno e scappa

Il litigio tra una donna e un tunisino ha reso necessario l'intervento delle Forze dell'Ordine

Litigio in piazza a Saronno: sferra un pugno e scappa
Cronaca 11 Giugno 2017 ore 09:00

Litigio in piazza a Saronno. Durante il pomeriggio di mercoledì scorso, in piazza Libertà, durante un litigio un uomo di origini tunisine ha sferrato un pugno ad una donna ubriaca.

Litigio in piazza a Saronno: sopraggiungono le Forze dell'Ordine

Tutto è iniziato con una serie di insulti, poi la situazione è degenerata. Era mercoledì pomeriggio quando, in piazza Libertà a Saronno, una 43enne ubriaca ha iniziato a litigare con un tunisino. L'uomo, dopo aver risposto alle provocazioni, ha deciso di sferrarle un pugno per poi scappare.

La discussione ha attirato l'attenzione di alcuni passanti e di alcune persone che sono solite frequentare la zona. Questi hanno così avvertito i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile. Sul posto è arrivata anche un'ambulanza per medicare la donna ferita. L'aggressore è riuscito a dileguarsi in pochi attimi. I militari hanno comunque raccolto diverse testimonianze sull'accaduto, ricostruendo i fatti e mettendosi alla ricerca dell'assalitore.

Potete trovare la notizia completa su La Settimana del 9 giugno 2017.
Necrologie