in edicola

L’Opera Pia Roscio saluta suor Cecilia

Albavilla, dopo 56 anni in paese la religiosa a gennaio raggiungerà la casa madre delle Ancelle dell’Incarnazione a Chieti.

L’Opera Pia Roscio saluta suor Cecilia
Cronaca Erba, 03 Gennaio 2021 ore 12:00

L’Opera Pia Roscio di Albavilla saluta la sua storica Madre Superiora, suor Cecilia: la religiosa, a gennaio, ritornerà alla casa madre a Chieti dopo oltre cinquant’anni trascorsi in paese.

L’Opera Pia Roscio saluta suor Cecilia

Suor Cecilia, all’anagrafe Maria Gatta, 88 anni, è originaria della provincia di Bari e dal 1964 è Madre Superiora alla Casa di Riposo Roscio, dove dal 7 ottobre 1957 è in atto la convenzione con la Congregazione Ancelle dell’Incarnazione. Da cinquantasei anni, suor Cecilia è ad Albavilla e ha dedicato oltre mezzo secolo della sua vita all’interno della struttura, dal 2007 diventato Casa di riposo Roscio. E a gennaio, dopo 56 anni di servizio e prezioso impegno e collaborazione, suor Cecilia ritornerà alla casa madre delle suore della Congregazione Ancelle dell’Incarnazione a Chieti. Sarà accompagnata dal personale dell’Opera Pia Roscio.

Tutti i dettagli sul Giornale di Erba da giovedì 30 dicembre 2020 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità