Menu
Cerca

L'ultimo saluto a Clara Trezzi: l'abbraccio della folla

La commozione di don Paolo Vesentini durante l'omelia

L'ultimo saluto a Clara Trezzi: l'abbraccio della folla
Cronaca 16 Settembre 2017 ore 16:11

Una folla di familiari e conoscenti hanno salutato per l'ultima volta Clara Trezzi, la giovane mamma di Albavilla morta in un incidente stradale.

Folla ai funerali

Oggi pomeriggio alle 14.30 si sono svolti i funerali della ragazza nella chiesa di San Vittore ad Albavilla. Tanti gli amici che si sono stretti intorno all'ex commessa, morta nella notte tra domenica e lunedì dopo un tragico schianto in auto a Erba. Palpabile il dolore della folla che ha seguito il rito funebre celebrato dal parroco di Albavilla don Paolo Vesentini.

La commozione del parroco

Durante l'omelia, don Paolo Vesentini si è fermato per qualche secondo, visibilmente commosso per la scomparsa della giovane Clara. "Gesù ci dice che la morte non è l'ultima parola della nostra esistenza - ha detto - La morte non può essere considerata come un castigo inappellabile. Lo sconforto e le lacrime ci saranno sempre quando si perde una persona cara. Ma Gesù dice di non lasciarsi vincere dalla disperazione. Noi - ha concluso con la voce rotta dalle lacrime - avremmo voluto che Clara fosse rimasta al nostro fianco".

L'incidente

Clara Trezzi ha perso la vita nella notte tra domenica 10 e lunedì 11 settembre. Era circa l'1.20 quando stava tornando da un locale dove aveva cenato. In via Como, nella frazione di Buccinigo, ha perso il controllo della sua Alfa "Mito" grigia ed è andata a sbattere contro una cancellata. Inutili i soccorsi prestati sul posto: la ragazza è morta pochi minuti dopo in ospedale a Erba. Ha lasciato un figlio di 5 anni.

 

2 foto Sfoglia la gallery
Necrologie