Cronaca
Aveva 57 anni

Lutto per la banda di Mariano: addio al direttore Angelo Sormani

"Ci hai insegnato la musica e guidato nel fantastico mondo delle bande musicali".

Lutto per la banda di Mariano: addio al direttore Angelo Sormani
Cronaca Marianese, 09 Novembre 2022 ore 12:01

Si è spento Angelo Sormani, per anni direttore dell'Antico e premiato corpo musicale città di Mariano.

Lutto per la banda di Mariano: addio al direttore Angelo Sormani

Sormani si è spento a 57 anni. Ad annunciare la sua scomparsa, con grande dolore, è stato il presidente della banda marianese, Giuseppe Pozzoli.

"Ciao caro maestro, ciao caro amico Angelo, sei stato un direttore impeccabile per noi, ci hai insegnato la musica e guidato nel fantastico mondo delle bande musicali. Ci mancherai tantissimo ma rimarrai nei nostri cuori e il tuo ricordo sarà la nostra forza per continuare e fare sempre meglio".

Una carriera di successo

Nato nel 1965, si è diplomato in tromba, in composizione di musica elettronica, in composizione sperimentale, in canto corale e direzione di coro ed in strumentazione per banda presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Milano dove successivamente ha conseguito a pieni voti la laurea di II livello in direzione, composizione e strumentazione per banda. Ha frequentato corsi di specializzazione in analisi, composizione e strumentazione per banda presso l’Istituto Superiore Bandistico Europeo di Trento. Parallelamente agli studi musicali si è laureato in “Scienze Informatiche” presso l’Università degli Studi di Milano.

Le sue esperienze spaziano dalla musica classica alla musica jazz, alla Computer Music. Dal 1994 al 2010 è stato trombettista presso la Civica Filarmonica di Lugano. E’ docente di Laboratorio di Tecnologia e Fisica presso le scuole secondarie di secondo grado e di Teoria e Solfeggio ed Armonia presso la Scuola Musicale della Civica Filarmonica di Lugano. Nel 1989 ha fondato la Corale S. Luigi di Sormano, formazione che ha diretto fino al 1998. Dal 1999 al 2021 ha diretto il Corpo Musicale “A. Manzoni” di Lecco, dal 2007 al 2020 ha diretto l’Antico e Premiato Corpo Musicale di Mariano Comense, dal 2002 al 2008 ha diretto la Lugano Junior Band. Dirige il Corpo Musicale “S. Cecilia” di Costa Masnaga ed è fondatore e direttore artistico dell’Insubria Wind Orchestra (IWO), gruppo formato da studenti e giovani musicisti del territorio comprensivo delle province di Como, Lecco, Bergamo, Varese e Milano.

Ha collaborato in veste di direttore e compositore con il Festival dei Complessi Bandistici Umbri, con l’Anbima, e con l’Orchestra Fiati del Conservatorio “G. Verdi” di Milano, con la Lugano Junior Band. Collabora all’International Music-Project, Symposium Internazionale per Direzione di Orchestra di Fiati che coinvolge il Conservatorio di Perugia, l’Orchestra Fiati di Bevagna-Norcia, la Carroll University Wisconsin, la Drexel University di Philadelphia, la Wisconsin Wind Orchestra.

Collabora come trascrittore, direttore e compositore con “I Corni della Scala” di Milano con cui ha tenuto concerti in prestigiosi teatri e festival italiani (tra cui il Teatro Regio di Parma, il Teatro alla Scala di Milano, il teatro Toniolo di Mestre, il Festival “I suoni delle Dolomiti, Stresa Festival”).

Ha ottenuto significativi riconoscimenti in concorsi nazionali ed internazionali di composizione:

1998, è stato insignito della menzione d’onore al Concorso Internazionale di Musica Elettronica “L. Russolo” per la composizione “Metamorphosis”;
1999, 3° premio nella sezione di Composizione al Concorso Internazionale di Musica “Citta di Pavia” con il pezzo “Spring Falls” per pianoforte
2000, al Concorso “Valentino Bucchi”di Roma, ha vinto il 5° ed unico premio assegnato nella sezione “Musica e Poesia nel ‘900” con il pezzo “Come pietre, vive” per 10 voci e 12 strumenti;
2001, 2° premio al Concorso Internazionale di Composizione Originale per Banda di Corciano partecipando nella 2° Categoria con il pezzo “Mediterraneo” (primo premio non assegnato);
2002, 2° premio al Concorso Internazionale di Composizione Originale per Banda di Corciano partecipando nella 3° Categoria con il pezzo “Prisma” (primo premio non assegnato);
2004, 2° premio al 7° Concorso Internazionale di Composizione Originale per Banda “Pietro Pernice” di Siracusa con il brano “Voci nel Vento”;
2005, 1° premio al 1° Concorso Internazionale di elaborazione su “Villotte Friulane” indetto dall’Ambima, Friuli Venezia Giulia;
2005, 2° premio al Concorso Internazionale di Composizione Originale per Banda di Corciano con il pezzo “Cantos Cerimoniales” per quartetto di saxofoni e Symphonic Band (unico premio assegnato);
2006, 1° premio al 6° Concorso Nazionale di Composizione Originale per Banda “Pellegrino Caso” di Vietri sul mare (Salerno) con il brano “Moderate Dances”;
2006, 2° premio al 8° Concorso Internazionale di Composizione Originale per Banda “Pietro Pernice” di Siracusa con il brano “Four Typical Picturs”;
2007, 1° Premio al Concorso Internazionale di Composizione Originale per Banda “La Prime Lus” di Bertiolo (Udine) con il brano “Epidaurus”;
2007, menzione speciale al 5° Concorso Internazionale di Composizione “Romualdo Marenco” nella sezione strumento solo con il brano “Cygnus”per clarinetto;
2009, 1° premio al 7° Concorso Internazionale di Composizione “Romualdo Marenco” nella sezione strumento solo con il pezzo “Composizione VIII”per Euphonium;
2010, 1° premio nella Seziona A, al 3° Concorso Internazionale di composizioni originali per banda giovanile “Città di Sinnai”, (Cagliari) con il brano “Happy Variation”;
2014, 1° premio al 2° Concorso Nazionale di Composizione per Banda di Mugnano (Perugia) con il brano “Ad Magnificat”;
2016, 1° premio nella Seziona A, al 6° Concorso Internazionale di composizioni originali per banda giovanile “Andrè Waignein – Città di Sinnai”, (Cagliari) con il brano “Quinto Spatio”;
2019, 1° premio al 2° Concorso Internazionale di Composizione per gruppi giovanili organizzato dalla Federazione dei Corpi Bandistici della provincia di Trento con il brano “Seagull Flying”.
2021, segnalazione al 1° Concorso Internazionale di Composizioni Originali per Banda Giovanile “Piccolo è bello” di Monteleone d’Orvieto .

Sue composizioni sono state eseguite da importanti solisti di fama internazionale: Joseph Alessi, Danilo Stagni, Marco Pierobon, Gabriele Screpis, Maurisio Orsini. Riceve commissioni per composizioni originali (tra le quali il Festival Internazionale delle bande militari di Modena, la Musique Municipale di Strasbourg Illkirch-Graffenstaden) e viene invitato come direttore ospite e docente di corsi e stages di interesse bandistico nonché come giurato in concorsi nazionali ed internazionali di composizione ed esecuzione. I suoi brani sono incisi da importanti orchestre di fiati italiane. Le sue composizioni sono edite dalle case editrici Scomegna, Animando, BAM Beyond Any Music e Da Vinci Publishing.

Seguici sui nostri canali
Necrologie