Cronaca
In via Selvaregina

Malore in casa a Cantù: i soccorritori sfondano una finestra per salvare un'anziana

La signora, anziana, non dava notizie di sé da un paio di giorni. Allertata la Polizia locale, insieme a sanitari e Vigili del fuoco.

Malore in casa a Cantù: i soccorritori sfondano una finestra per salvare un'anziana
Cronaca Canturino, 12 Marzo 2021 ore 12:29

Ieri sera, giovedì 11 marzo, alle 19 il personale del Corpo Intercomunale di Polizia Locale è intervenuto in via Selvaregina a Cantù, a seguito della segnalazione di un probabile malore in casa.

Malore in casa a Cantù: i soccorritori sfondano una finestra per salvare un'anziana

La signora M.C., classe 1948 e non autosufficiente, da un paio di giorni non dava notizie di sé, nè si metteva in contatto con le persone che la assistevano usualmente. Queste, preoccupate per il prolungato silenzio, hanno chiesto l'intervento del Corpo Intercomunale di Polizia Locale per accertarsi delle condizioni della donna.

L'equipaggio della P.L. giunto sul posto, composto da tre agenti ed un ufficiale, verificate le informazioni fornite dai vicini ed effettuati ulteriori approfondimenti sulla identità della persona alla ricerca di parenti prossimi da avvisare, ha attivato i Vigili del Fuoco per le operazioni di accesso richiedendo anche i soccorsi sanitari. La Polizia locale ha quindi disposto lo sfondamento di una finestra posta al primo piano, potendo così accedere alla abitazione. La signora è stata ritrovata riversa al suolo in stato di semi-incoscienza. Prestati i primi soccorsi sanitari, la donna è stata trasportata presso l'ospedale Valduce in codice giallo. Si presume che il malore l'abbia colpita nella notte.

Necrologie