Cronaca
Como

Malore in casa, morto studente di 21 anni

Il giovane si trovava in Val Gerola, dove la sua famiglia aveva una casa.

Malore in casa, morto studente di 21 anni
Cronaca Como città, 27 Marzo 2022 ore 11:16

Malore in casa: muore a soli 21 anni mentre si trova nella sua abitazione in Val Gerola, nella frazione di Pescegallo.

Malore fatale per un giovane studente

Pietro Perlini avrebbe dovuto compiere 22 anni  in maggio. Lunedì scorso aveva raggiunto l'abitazione di famiglia nella frazione di Pescegallo, in Val Gerola, per proseguire con tranquillità nei suoi studi di ingegneria (aveva da poco terminato una sessione di esame). Purtroppo, un malore lo ha colpito e per lui non c'è stato nulla da fare. I genitori - Pietro era figlio unico e viveva a Como - lo aspettavano a casa: sarebbe dovuto tornare nella tarda giornata di giovedì. Non vedendolo arrivare lo hanno più volte provato a chiamare al telefono. Non avendo avuto  risposta si sono diretti verso la Val Gerola, allertando però un amico e chiedendo di controllare se la sua auto fosse parcheggiata vicino a casa.

Vani i soccorsi

Sul posto è giunta un'ambulanza e un'automedica partite da Morbegno ma per Pietro non c'era più nulla da fare, probabilmente era morto da ore. Presenti anche i Carabinieri di Morbegno. Tutto lascia presagire che possa essersi trattato di un malore rivelatosi fatale.  I funerali si svolgeranno martedì alle 15 nella chiesa parrocchiale di Rebbio.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie