la tragedia sfiorata

Maslianico crollo del soffitto: scuola chiusa fino a gennaio

Nel frattempo verrà riattivata la didattica a distanza e probabilmente nell'arco dei 15 giorni verranno preparate strutture sostitutive.

Maslianico crollo del soffitto: scuola chiusa fino a gennaio
Lago, 09 Ottobre 2020 ore 16:10

Nella notte tra il 7 e l’8 ottobre 2020 nella scuola di Maslianico è caduta una parte del soffitto.

Maslianico crollo del soffitto: scuola chiusa fino a gennaio

Il sindaco Tiziano Citterio ha spiegato: “Iniziamo dal problema più importante, quello della scuola. Come ben sapete si è staccato un pezzo di soffitto all’ingresso della scuola dell’infanzia, in gergo la parte crollata si chiama pignatta ed è la parte di riempimento del soffitto che va da un “travetto” all’altro, il travetto è in pratica la parte che effettivamente sostiene il soffitto”. Ora, poiché non è stato rilevato un motivo particolare del crollo, si deve desumere che sia stato un fatto strutturale. Pertanto per la sicurezza di tutti, dobbiamo abbattere tutte le pignatte e sostituirle con altri materiali più leggeri e moderni. Risultato: la chiusura delle scuole primarie sino al 6 gennanio 2021. Nel frattempo verrà riattivata la didattica a distanza e probabilmente nell’arco dei 15 giorni verranno preparate strutture sostitutive, già identificate, per lezioni in presenza”.

Diverse la situazione nella scuola dell’infanzia: “Qui le cosidette pignatte sono presenti in minima parte ed in 15 giorni dovremmo essere in grado di riaprire in sicurezza”, ha concluso il primo cittadino.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia