Cronaca
Olgiate Comasco

Mercato riaperto integralmente, l'appello degli ambulanti

La richiesta al Governo per il futuro: "Non chiudeteci più".

Mercato riaperto integralmente, l'appello degli ambulanti
Cronaca Olgiate, 14 Aprile 2021 ore 10:43

Mercato riaperto integralmente a Olgiate Comasco: ambulanti, Fiva, Confcommercio e sindaco a confronto tra le bancarelle per fare in modo che non chiuda più.

Mercato riaperto con tutti i banchi

Il sole ha illuminato una mattinata attesissima dagli esercenti che il mercoledì occupano i 78 spazi resi disponibili dal Comune sul piazzale del mercato. Presenti Roberto Benelli, presidente Fiva Como (Federazione italiana venditori ambulanti), e il segretario Carlo Tafuni. E' intervenuto il sindaco Simone Moretti. Gli ambulanti hanno manifestato con appositi cartelli preparati per l'occasione, veicolando una sola richiesta: "Abbiamo riaperto in sicurezza. Non chiudeteci più". Non una protesta, ma un messaggio diretto al Governo, a chi ha la responsabilità di lasciar lavorare o fermare le attività in relazione alla pandemia.

Le parole del presidente

Il presidente Benelli ha sottolineato il senso dell'iniziativa: "Siamo qui, a Olgiate, perché il sindaco Moretti è stato quello che, nonostante i problemi più grossi rispetto ad altri mercati, ha aperto anche in Zona rossa, con limitazioni, dimostrando che il mercato si può fare in sicurezza. Si può fare mercato anche in Zona rossa, con le dovute limitazioni: siamo all'aperto e già abbiamo dimostrato che, pagando del personale e mettendo transenne, si può lavorare sempre". Tafuni ha rinforzato gli stessi concetti: "Una manifestazione simile è stata fatta l'altro giorno a Como, per la riapertura dei mercati. Oggi, a riapertura completa avvenuta, vogliamo dire che è possibile tenere sempre aperti i mercati. A livello nazionale la nostra associazione ha già avuto incontri col viceministro per portare avanti la modifica dell'articolo 45 del Dpcm, che dice che sostanzialmente in Zona rossa il mercato non esiste. Siamo a Olgiate perché è un mercato importante e vogliamo fare sensibilizzazione, in maniera civile. Continueremo negli altri mercati a portare la nostra sensibilizzazione.

Il sostegno del primo cittadino

Dal sindaco Simone Moretti la garanzia dell'attenzione alle esigenze degli ambulanti e un ringraziamento al lavoro svolto dal comandante della Polizia locale, Ezio Villa. "Merito suo l'essere riusciti a trovare la soluzione per far continuare a lavorare il mercato anche quando c'erano le limitazioni, con le necessarie distanze, la suddivisione degli spazi e il doppio ingresso. Adesso speriamo che sia la volta buona e il mercato possa lavorare al completo con i 78 banchi dei commercianti ambulanti".

 

 

Necrologie