Cronaca
Olgiate Comasco

Mister Gattuso, i campioni del passato e la Pineta colorata d'azzurro

Striscioni, bandiere e fumogeni per la grande festa azzurra al centro sportivo comunale "Mario Briccola".

Mister Gattuso, i campioni del passato e la Pineta colorata d'azzurro
Cronaca Olgiate, 04 Luglio 2021 ore 10:56

Mister Giacomo Gattuso, alcuni tra i campioni che hanno scritto la storia del Como e i campioni d'Italia del Como Under 17 in parata ieri pomeriggio a Olgiate Comasco.

Mister Gattuso tra i più acclamati al primo Trofeo Sergio Gualdi

Festa azzurra al centro sportivo "Mario Briccola", la Pineta di Olgiate Comasco. Per il primo trofeo alla memoria di Sergio Gualdi, punto di riferimento per chi è transitato dal settore giovanile del Como, ieri pomeriggio invasione di tifosi lariani. Striscioni, bandiere gigantesche, la sfilata della Under 17 fresca di titolo tricolore. Una vera e propria festa del calcio, con centinaia di appassionati radunati grazie alla manifestazione calcistica organizzata da Pro Olgiate e Museo del Como, con la partecipazione di Como 1907, Pesi Massimi Como, Eagles Cantù e la collaborazione del Comune.

Sfida tra vecchie glorie, tra bandiere e fumogeni

Il centro sportivo comunale vestito a festa, come un grande stadio in cui a farla da padrone sono stati i tifosi del Como. La sfida tra giovanili del Como degli anni Ottanta, guidata in panchina da mister Gattuso,  contro i colleghi degli anni Novanta, coordinati in panchina da mister Boscolo, ha visto prevalere questi ultimi (5-1). Premiato come miglior giocatore il funambolico Oreste Didonè. Giocate, fair play, applausi, gadget e birra. Tra i protagonisti Bobo Maccoppi, stopper del Como protagonista in serie A negli anni Ottanta. Presente anche il sindaco Simone Moretti, con t-shirt da supporter lariano: con un motivo in più per il suo intervento, dato che il nipote Filippo milita proprio nella Under 17 del Como, protagonista ieri in Pineta col trofeo del titolo tricolore.

Seguici sui nostri canali
Necrologie