la sperimentazione

Monte Olimpino, dopo le proteste dei commercianti il Comune installa la sosta veloce

L’iniziativa prende il nome di "Strizza l’occhio ai 30 minuti".

Monte Olimpino, dopo le proteste dei commercianti il Comune installa la sosta veloce
Como città, 11 Settembre 2020 ore 14:27

Il Comune ha deciso di ascoltare le proteste dei commercianti di via Bellinzona Monte Olimpino che, dopo i lavori sullo spartitraffico aveva in un primo momento deciso di non togliere le strisce blu. “Senza la sosta veloce perdiamo i nostri clienti”, avevano spiegato i commercianti. E ora il Comune è corso ai ripari avviando una sperimentazione in via Bellizona e in altre vie.

Monte Olimpino, dopo le proteste dei commercianti il Comune installa la sosta veloce

L’iniziativa, “Strizza l’occhio ai 30 minuti”, prevede la sosta gratuita per 30 minuti negli spazi blu di alcune vie di Ponte Chiasso e Monte Olimpino.  La sperimentazione, che proseguirà fino al 30 giugno 2021, riguarda 55 posti auto a Ponte Chiasso in piazza XXIV Maggio, via Catenazzi e via Bellinzona (dal confine di Stato a via Franscini) e altri 32 a Monte Olimpino in via Bellinzona (da via Paluda/Interlegno a via Maderno). Terminato il periodo di prova, in base ai risultati ottenuti, l’iniziativa potrebbe diventare permanente.

Como Servizi Urbani ha sostituito i parcometri nelle vie interessate installando modelli di ultima generazione dotati di tastierino per l’inserimento della targa e adesivi esplicativi. Con i nuovi parcometri sarà inoltre possibile pagare la sosta con carta di credito. L’utente potrà usufruire dei primi 30 minuti di sosta gratuita negli stalli previsti dopo aver inserito la targa. L’agevolazione può essere utilizzata da ciascun veicolo una sola volta nell’arco delle 24 ore. Il parcometro emette un tagliando gratuito valido 30 minuti. Nel caso in cui l’utente voglia sostare per un tempo più lungo, rimangono in vigore le tariffe esistenti, in caso di pagamento della tariffa di sosta non vengono applicati i 30 minuti gratuiti e non è necessario digitare la targa.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia