Cronaca
cordoglio

Monte Olimpino piange Pierfrancesco Ragni: una vita tra musica e collezionismo

Il quartiere piange il 69enne che per decenni aveva suonato nella banda.

Monte Olimpino piange Pierfrancesco Ragni: una vita tra musica e collezionismo
Cronaca Como città, 02 Giugno 2022 ore 11:15

Monte Olimpino piange Pierfrancesco Ragni: una vita tra musica e collezionismo.

Monte Olimpino piange Pierfrancesco Ragni: una vita tra musica e collezionismo

Nella giornata di ieri, 1 giugno 2022, si è spento a causa di un malore, che lo ha colpito nella sua casa in via Bellinzona, dove era nato e cresciuto, Pierfrancesco Ragni. Classe 1953, finite le scuole medie iniziò subito a lavorare all'ex cinema Ariston in via Brogeda a Ponte Chiasso; un'esperienza di qualche anno perché poi fu assunto dalla nota azienda di vernici, Lechler, dove lavorò per quarant'anni.

Le sue passioni però erano certamente due: la musica e il collezionismo. "Nella sua vita la sua grande passione era la musica, suonava infatti il 'bombardino' da sempre - ricorda con affetto Geo Monga, residente di Monte Olimpino - Andava fiero del suo strumento e lo custodiva gelosamente, lo ha suonato nella banda di Monte Olimpino per decenni. Si allontanò dal suo amore per la musica solo per curare la sua mamma ma negli ultimi anni le si avvicinò nuovamente per portare i suoi insegnamenti ai più giovani. Un'altra passione era quella del modellismo e del collezionismo, aveva molti oggetti antichi in casa e amava costruire modellini di barche: ce ne regalò un paio bellissime per il nostro locale".

Una delle sue realizzazioni

Una persona dolce, un volto noto del quartiere di Monte Olimpino, dal quale non si era mai allontanato, che mancherà a tutti. Il funerale si svolgerà lunedì, 6 giugno 2022, alle 15 nella chiesa di Monte Olimpino.

Stephanie Barone

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie