la tragedia

Mortale in Statale 36: la vittima, padre di due figli, tornava dal lavoro

L'uomo residente a Cosio Valtellino in provincia di Sondrio, stava percorrendo la super in direzione nord.

Mortale in Statale 36: la vittima, padre di due figli, tornava dal lavoro
Cronaca Lago, 05 Dicembre 2020 ore 12:06

Una tragedia assurda, un padre strappato dalle braccia dei suoi figli in un terribile incidente stradale probabilmente  causato da un malore o da un colpo di sonno per la stanchezza. Un dramma nel dramma quello avvenuto nella prima mattinata di oggi, sabato 5 dicembre 2020 tra Dervio e Bellano: Gianluca Mariana, il 56enne morto in Statale 36, stava tornando a casa dopo il lavoro.

Mortale in Statale 36: la vittima stava tornando a casa dopo il lavoro

L’uomo sposato e padre di due figli, residente a Cosio Valtellino in provincia di Sondrio, stava percorrendo la super in direzione nord, da Lecco verso la Valtellina appunto. Intorno alle 7.30 di questa mattina, dopo aver terminato le sue mansioni per una ditta con sede nella provincia di Lecco, si stava dirigendo verso casa a bordo di una Volkswagen Golf quando, all’interno della galleria subito dopo Bellano, si è schiantato. La sua auto ha compiuto un terribile volo e ha anche oltrepassato la carreggiata per poi schiantarsi contro il muro all’altezza della piazzola di servizio della galleria. Inutili i soccorsi prestati all’uomo, seppur tempestivi. Mariana  non ce l’ha fatta.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità