Cronaca
Politica

Motorizzazione di Como: troppi ritardi. Il deputato Zoffili presenta una interrogazione

In provincia di Como si registra un ritardo di oltre 6.000 richieste di esami per il conseguimento delle patenti di guida.

Motorizzazione di Como: troppi ritardi. Il deputato Zoffili presenta una interrogazione
Cronaca Erba, 06 Agosto 2021 ore 12:47

Motorizzazione di Como, "basta ritardi". Il deputato erbese Eugenio Zoffili chiama il vice ministro Morelli e scrive una interrogazione parlamentare.

Troppi ritardi alla Motorizzazione di Como: il deputato Zoffili presenta una interrogazione alla Camera

“Le motorizzazioni civili di tutta Italia soffrono, da diverso tempo, di una grave mancanza di personale e questo sta creando un disservizio per gli utenti, numerose le segnalazioni che abbiamo ricevuto dai futuri giovani neopatentati. In particolare quella di Como, dove si registra un ritardo di oltre 6.000 richieste di esami per il conseguimento delle patenti di guida. Tale situazione, oltre allo spiacevole disservizio rischia di provocare una migrazione dell’utenza verso le autoscuole di altre province generando una sleale concorrenza basata non su un vantaggio competitivo dovuto alla normale attività̀ imprenditoriale ma su una disparità di servizio da parte degli uffici provinciali della motorizzazione comasca. Per questi motivi, ho presentato un’interrogazione parlamentare al Governo per segnalare la grave situazione e per sapere quali iniziative intenda adottare per garantire una situazione di normalità nell’erogazione di servizi indispensabili per cittadini e imprese presso tutte le Motorizzazioni civili, in particolare, presso quella della nostra provincia di Como e ho personalmente interessato il Vice Ministro delle infrastrutture e delle mobilità sostenibili della Lega Alessandro Morelli che incontrerò al più presto”. Così il deputato comasco della Lega Eugenio Zoffili, Presidente della Bicamerale Schengen, Europol e Immigrazione.

Necrologie