Menu
Cerca

Movida porlezzese: armi, droga e automobilisti in stato d’ebrezza

Notte impegnativa per i Carabinieri della Compagnia di Menaggio. Circa 16 militari sono stati impegnati nei controlli della movida porlezzese.

Movida porlezzese: armi, droga e automobilisti in stato d’ebrezza
Cronaca 21 Luglio 2017 ore 14:10

La notte scorsa, in relazione alla presenza della movida porlezzese dovuta alla stagione stiva, i Carabinieri della Compagnia di Menaggio con il supporto dei Carabinieri della Provincia di Como ha fatto servizio straordinario. Controlli e sanzioni nel centro storico, sia tra i pedoni in uscita dai locali notturni che tra gli automobilisti.

Movida porlezzese: notte di controlli per i Carabinieri

Diversi i controlli fatti dalle forze dell'ordine a Porlezza. Da segnalare il fermo di un'autovettura senza revisione né assicurazione di proprietà di un cittadino di origini turche e residente a Porlezza, classe 1983. Per lui è arrivata una sanzione di 1018 euro e la confisca del mezzo.

Nel bagagliaio di un'altra autovettura invece è stato rinvenuto un coltellaccio da cucina. Nel cruscotto inoltre c'erano due dosi di sostanze stupefacenti: 0,4 grammi di cocaina e altrettanti di marjuana. Il giovane, classe 1993 e residente nel porlezzese, è stato segnalato per possesso abusivo di armi atte ad offendere e segnalato per la droga in suo possesso alla prefettura. Tutto il materiale è stato sequestrato.

Sedici i militari sul posto durante la notte e impegnati nei controlli durante la movida porlezzese. Sono infatti stati fermati anche un 28enne della Val d'Intelvi e un 22enne del porlezzese perché alla guida in stato di ebrezza. Un altro conducente invece è stato sanzionato perché circolava senza la revisione.

Necrologie