Cronaca
L'episodio

Mozzate: esce di casa per andare al bar, ma era ai domiciliari. Arrestato, di nuovo

La sentenza, abbreviata per via del patteggiamento, è di 8 mesi di reclusione. Rimane ancora da decidere se tale reclusione avverrà in carcere o continuerà ad essere attuata nei termini degli arresti domiciliari.

Mozzate: esce di casa per andare al bar, ma era ai domiciliari. Arrestato, di nuovo
Cronaca Bassa Comasca, 25 Novembre 2022 ore 08:54

Un'uscita non autorizzata quella di ieri sera, giovedì 24 novembre 2022, a Mozzate per un uomo di 53 anni, che risponde al nome di Marco Borsani e che ha pensato bene di andare a bersi qualcosa al bar, nonostante fosse agli arresti domiciliari.

Mozzate: esce di casa per andare al bar, ma era ai domiciliari. Arrestato, di nuovo

L'operazione è stata condotta dalla stazione dei Carabinieri di Mozzate che ha tratto in arresto Borsani uscito senza autorizzazione dalla sua abitazione e ritrovato all'interno di un bar della zona. L'uomo, immediatamente fermato dalle forze dell'ordine, ha visto svolgersi proprio questa mattina al Tribunale di Como il processo per direttissima nei suoi confronti.

La sentenza, abbreviata per via del patteggiamento, è di 8 mesi di reclusione. Rimane ancora da decidere se tale reclusione avverrà in carcere o continuerà ad essere attuata nei termini degli arresti domiciliari.

Seguici sui nostri canali
Necrologie