Cronaca
Aveva 102 anni

Mozzate perde la sua cittadina più longeva

La comunità e il sindaco Monza ricordano con affetto il centenario di Carolina Ceriani, festeggiato due anni fa.

Mozzate perde la sua cittadina più longeva
Cronaca Bassa Comasca, 24 Agosto 2021 ore 15:48

Mozzate ha perso la sua concittadina più longeva: Carolina Ceriani è infatti morta negli scorsi giorni all’età di 102 anni, lasciando un segno indelebile nella famiglia e in tutti coloro che in lei vedevano una memoria storica e un punto di riferimento.

Mozzate perde la sua cittadina più longeva

Ancora vivo nel cuore dei concittadini è il ricordo dei grandi festeggiamenti di due anni fa per il traguardo speciale dei suoi cent’anni, alla presenza dei suoi numerosi nipoti e pronipoti che l’avevano festeggiata come una vera regina. Alla cerimonia, organizzata nella suggestiva cornice di Villa Scalabrino, avevano partecipato anche il sindaco Luigi Monza, il parroco don Vinicio Viola e il dottor Giancarlo Grisetti, suo medico di famiglia.

Il ricordo del sindaco Monza

La ricorda con affetto il sindaco Luigi Monza, anche lui memore dei festeggiamenti di due anni fa:  "L’ho conosciuta per i suoi 100 anni. Mi spiace molto che sia venuta a mancare. Porgo le mie più sentite condoglianze alla famiglia. Conservo il ricordo di una persona molto luminosa e che conservava molti ricordi su Mozzate e soprattutto sulle persone che hanno contribuito alla storia della nostra comunità. Un abbraccio a tutti i suoi parenti".

 

 

Necrologie