Cronaca
In via Libertà

Mozzate, si finge vigile per truffare anziana

Per fortuna un'anziana residente di via Libertà non è cascata nel tranello e ha avvisato le forze dell'ordine.

Mozzate, si finge vigile per truffare anziana
Cronaca Bassa Comasca, 12 Febbraio 2022 ore 14:56

Mozzate, sono sempre più senza scrupoli i truffatori che si aggirano per le vie del paese: negli scorsi giorni sono infatti arrivati al punto di raggirare gli anziani soli spacciandosi per agenti di Polizia locale, ma per fortuna l’anziana vittima non è caduta nel tranello e li ha cacciati, segnalando quanto successo alle reali forze dell’ordine.

Mozzate, si finge vigile per truffare anziana

E’ avvenuto nella mattinata di venerdì scorso in viale Libertà, dove un’anziana ha ricevuto la visita di un finto addetto del gas che segnalava una perdita e che chiedeva di entrare per riparare il guasto. La donna, conscia del pericolo, si è rifiutata di aprirgli la porta e il truffatore ha finto di chiamare la Polizia locale. Pochi minuti dopo sul posto si è presentato un complice con il cappello da vigile urbano, ma per fortuna ancora una volta la mozzatese non c’è cascata e li ha cacciati entrambi. Ha poi segnalato le forze dell’ordine e la Polizia locale in modo che neanche altri concittadini potessero cascare nel subdolo tranello. Nei giorni successivi si sono verificati in paese anche due furti nel rione Mornera e in particolare in via Volta, dove una banda di ladri è riuscita a fuggire con beni preziosi e contanti. Gli episodi sono stati prontamente segnalati nel gruppo «Aiutiamoci a difenderci Mozzate», in modo che altri residenti della zona prestassero maggiore attenzione.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie