Cronaca
Cral dell’ospedale Sant’Anna

Nightingoal 2022: raggiunta la semifinale al Trofeo Opi Toscana

Si tratta di un campionato nazionale di calcio a 5 riservato agli infermieri e agli studenti infermieri.

Nightingoal 2022: raggiunta la semifinale al Trofeo Opi Toscana
Cronaca Como città, 10 Giugno 2022 ore 14:09

La prima esperienza della squadra del Cral dell’ospedale Sant’Anna al Nightingoal 2022 si è conclusa con una qualifica alla semifinale per il Trofeo Opi Toscana.

Nightingoal 2022: raggiunta la semifinale al Trofeo Opi Toscana

“E’ stata una bellissima esperienza - osserva l’allenatore Amerigo Triglia - Per noi era la prima uscita dopo nemmeno due mesi di preparazione. I ragazzi sono stati motivati, hanno dato l’anima e combattuto con cuore ed orgoglio anche contro un caldo sfiancante. Adesso abbiamo già iniziato a lavorare per l’anno prossimo e programmato la partecipazione a nuovi tornei”.

Il Nightingoal è un campionato nazionale di calcio a 5 riservato agli infermieri e agli studenti infermieri. La prima edizione risale al 2014 e da allora si ripete ogni anno come momento di incontro, divertimento e sfida sportiva tra i colleghi di tutta Italia.

La squadra del Cral dell’ospedale Sant’Anna La squadra ha potuto contare sul tifo e il sostegno di tutta la comunità di Asst Lariana ed in particolare del dottor Paolo Beretta, direttore della Ginecologia-Ostetricia e del dottor Giorgio Bozzini, direttore dell’Urologia. Il presidente della squadra è il presidente del Cral Fabrizio Spalluto. Le maglie biancoverdi e l’abbigliamento sono stati forniti da Saglio Sport Cantù, sponsor insieme a Leone Auto e Caravan.

In campo, l’allenatore Amerigo Triglia ha potuto contare sul capitano Stefano Toscano, il vice Giovanni De Marco, e i giocatori Felice Magnanimo, Gianbattista Tilotta, Pino Maniglio, Fortunato Grasso, Andrea Ragone, Giacomo Sangiorgio, Massimo Principe (portiere) e Francesco Marciano, quest’ultimo vice allenatore e secondo portiere.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie