Menu
Cerca
Cronaca

Notte brava tra risse e intossicazioni SIRENE DI NOTTE

Episodio violento ai danni di un 28enne ad Alzate Brianza; due giovani invece, di cui uno minorenne, sono finiti in ospedale per abuso di alcol.

Notte brava tra risse e intossicazioni SIRENE DI NOTTE
Cronaca Brianza, 26 Luglio 2020 ore 09:27

Notte brava tra risse e intossicazioni: sono state ore particolarmente concitate quelle tra sabato 25 e domenica 26 luglio 2020. Ad Alzate Brianza, Cermenate e Mariano Comense i soccorritori e le forze dell'ordine sono infatti intervenuti per intossicazioni etiliche e risse con protagonisti giovanissimi cittadini.

Notte brava: rissa ad Alzate Brianza

Pochi minuti prima delle 4 di questa notte, i soccorritori del 112 sono intervenuti ad Alzate Brianza, sulla strada statale 342, per via di una rissa scoppiata tra giovanissimi. A pagarne le conseguenze peggiori è stato un 28enne che però, al di là dello choc, non ha subito gravi conseguenze a seguito del violento episodio. Per lui non è infatti stato necessario il trasporto in ospedale.

Intossicazioni a Cermenate e Mariano Comense

Pochi minuti prima delle 2, a Cermenate, i Carabinieri della Compagnia di Cantù e i soccorritori della Croce rossa di Lomazzo sono intervenuti in via Maestri Comacini per un ragazzo, di soli 16 anni, colto da un malore a seguito dell'abuso di alcol. Le sue condizioni sono apparse inizialmente molto critiche e poi è stato trasportato in codice giallo all'ospedale di Cantù. Episodio simile è avvenuto anche a Mariano Comense, in piazza Roma, dove è rimasto coinvolto un ragazzo di 28 anni, anche lui finito nel presidio di Cantù.

TORNA ALLA HOME

Necrologie