Cronaca

Notte brava tra risse e intossicazioni SIRENE DI NOTTE

Episodio violento ai danni di un 28enne ad Alzate Brianza; due giovani invece, di cui uno minorenne, sono finiti in ospedale per abuso di alcol.

Notte brava tra risse e intossicazioni SIRENE DI NOTTE
Brianza, 26 Luglio 2020 ore 09:27

Notte brava tra risse e intossicazioni: sono state ore particolarmente concitate quelle tra sabato 25 e domenica 26 luglio 2020. Ad Alzate Brianza, Cermenate e Mariano Comense i soccorritori e le forze dell’ordine sono infatti intervenuti per intossicazioni etiliche e risse con protagonisti giovanissimi cittadini.

Notte brava: rissa ad Alzate Brianza

Pochi minuti prima delle 4 di questa notte, i soccorritori del 112 sono intervenuti ad Alzate Brianza, sulla strada statale 342, per via di una rissa scoppiata tra giovanissimi. A pagarne le conseguenze peggiori è stato un 28enne che però, al di là dello choc, non ha subito gravi conseguenze a seguito del violento episodio. Per lui non è infatti stato necessario il trasporto in ospedale.

Intossicazioni a Cermenate e Mariano Comense

Pochi minuti prima delle 2, a Cermenate, i Carabinieri della Compagnia di Cantù e i soccorritori della Croce rossa di Lomazzo sono intervenuti in via Maestri Comacini per un ragazzo, di soli 16 anni, colto da un malore a seguito dell’abuso di alcol. Le sue condizioni sono apparse inizialmente molto critiche e poi è stato trasportato in codice giallo all’ospedale di Cantù. Episodio simile è avvenuto anche a Mariano Comense, in piazza Roma, dove è rimasto coinvolto un ragazzo di 28 anni, anche lui finito nel presidio di Cantù.

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia